Thursday, Jul 24th

Last update06:45:52 PM GMT

You are here Territorio Jonio Cronaca Estate rossanese: il Comune chiede aiuto agli sponsor

Estate rossanese: il Comune chiede aiuto agli sponsor

E-mail Stampa PDF
ROSSANO - L'estate rossanese avrà ancora quest'anno un suo programma, dando continuità a quanto fatto in passato. Ma "i fondi sono scarsi, per via della precaria situazione economica dell'ente", precisano dal Comune bizantino, ove si è pensato di aggirare il problema aprendo le porte agli sponsor a valutare proposte di partnership per supportare le varie manifestazioni. A tal proposito, il sindaco Giuseppe Antoniotti e l'assessore alla cultura Stella Pizzuti hanno emanato un avviso pubblico rivolto a imprenditori e associazioni, affinché qualcuno si alzi e dica chiaramente di voler dare un contributo fattivo alla realizzazione del cartellone degli eventi estivi della città di Rossano. Stando ai termini indicati dall'amministrazione, c'è tempo fino al 27/28 giugno per dare cenno di voler aderire, facendo pervenire all'ente le richieste di sponsorizzazione con le relative proposte. Per vivacizzare l'estate rossanese, dunque, si punta ad una partnership tra pubblico e privato; tale operazione, stando alle speranze degli amministratori locali, dovrebbe garantire perlomeno gli eventi principali, così da evitare che l'estate 2011 resti al buio dopo ben 18 anni di attività. Gli eventi che si andranno a mettere in cartellone, infatti, saranno inseriti in un programma che avrà la progressione numerica 19: un dato, questo, sottolineato anche dal consigliere comunale del Pdl, Adele Oliva, che ha bacchettato le precedenti amministrazioni per aver dimenticato di numerare le varie edizioni, glissando su un concetto molto importante, ossia quello della condivisione e della scelta di un metodo qualificante.