VOLLEY - Lo Sporting Club Corigliano pensa al rilancio del volley rosa

VOLLEY - Lo Sporting Club Corigliano pensa al rilancio del volley rosa

CORIGLIANO - Non solo calcio nei progetti avvenire dello Sporting Club Corigliano. La realtà sportiva del presidente Massimo Fino, infatti, da quest’anno rilancerà ancor più il progetto pallavolistico. Mirato al settore femminile, il prospetto sarà incentrato al mini-volley per la fascia d’età tra i sei e i dieci anni. Sporting Club che oltre alla riconfermata e perspicace allenatrice Lubica Prackova, da questa stagione avrà anche l’ex pallavolista Giovanni Marcianò con un passato notevole nel mondo del volley e reduce dall’esperienza con il settore giovanile della Volley Corigliano. Come per la scuola calcio anche per la scuola volley, lo Sporting Club investirà in questo programma grazie alla sinergia con il mondo scolastico.

Progetti da stipulare con i dirigenti scolastici interessati al fine di promuovere attività motorie e disciplina. Soddisfatti il presidente Fino, i due tecnici Prackova e Marcianò e tutto lo staff biancoverde per l’ennesimo rilancio verso la pallavolo che insieme a calcio, futsal e tennis giovanile, senza dimenticare anche le attività di arti marziali, vedrà lo Sporting sempre più impegnato in un discorso di crescita e ambizioni. Lo stesso patron Fino si è dichiarato soddisfatto di questo nuovo impulso e fiducioso del progetto affidato a due competenti della disciplina. E mentre ha rinnovato la fiducia alla coach Prackova, il presidente biancoverde dando un caloroso benvenuto al neo tecnico, si è detto lieto dell’arrivo di Marcianò che va ad arricchire l’esperienza e la qualità dello staff tecnico. Dai progetti ai fatti perché a breve si inizierà a sudare e lavorare in attesa delle distinte gare delle bambine e ragazze che faranno parte delle squadre di categorie targate Sporting. I propositi futuri saranno crescere giovani leve cercando di anno in anno di scalare le divisioni e proporsi in ambito regionale magari sfornando, come per il calcio, talenti di qualità. Frattanto, a stretto giro ripartiranno tutte le altre attività della scuola calcio, del futsal con la squadra impegnata in un torneo di C-2 ambizioso, tennis e tutte le altre attività. Attese novità anche su altri prospetti nonché sui giovani calciatori talentuosi biancoverdi in odor di accasarsi in settori giovanili professionistici.

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners