Pregiudicato con problemi psichici tenta di aggredire sanitari con un coltello In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Pregiudicato con problemi psichici tenta di aggredire sanitari con un coltello

SAN SOSTI – (Comunicato stampa) Nella serata di ieri 12.09.2017, alle ore 20.00 circa, in San Sosti, i militari della locale stazione carabinieri, a seguito di richiesta di intervento di alcuni passanti, si portavano in Via Piano della Fiera all’altezza del bar “San Pio”, poiché tale G. E. 38enne del posto, con precedenti penali per reati contro la persona, versava in stato di evidente alterazione psico–fisica, minacciando i presenti per futili motivi. Nella circostanza, gli operanti riuscivano a calmare momentaneamente il 38enne, mediante opera di persuasione, ma questi, all’avvicinarsi del personale medico del 118 che nel frattempo era stato allertato dai militari intervenuti, si alterava nuovamente, cercando di aggredire il medico con un  coltello a scatto, marca “ stainless”, lungo 20 cm di cui 9 cm di lama, che estraeva improvvisamente dalla tasca anteriore destra del pantalone.

Grazie alla pronta reazione dei militari ivi presenti, che fortunatamente non hanno riportato alcuna conseguenza, l’uomo veniva prontamente bloccato, disarmato e tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, per poi essere sottoposto a t.s.o.
L’arma rinvenuta, veniva sottoposta a sequestro. L’arrestato, così come disposto dall’a.g. di Aastrovillari, veniva immediatamente rimesso in libertà a norma dell’art.121 delle norme di attuazione del c.p.p. per poi essere trasportato presso l’ospedale civile di Vibo Valentia reparto di psichiatria per le cure del caso.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners