Sedicenne muore dopo incidente con la motosega In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Sedicenne muore dopo incidente con la motosega

FRANCAVILLA - Tragedia nel piccolo comune di Francavilla Marittima, intorno alle 18.40 del 9 ottobre un giovane è morto a seguito di un taglio causato dalla motosega elettrica che stava maneggiando. Antonello Santagada, che era solito fare dei piccoli lavoretti in casa, è morto dissanguato dopo che la motosega gli è sfuggita di mano. Il sedicenne, che durante l’accaduto si trovava in giardino, si è tempestivamente recato all’interno dell’abitazione (nella parte alta della cittadina), dove la mamma ha cercato di tamponare il profondo taglio inciso all’altezza del collo.

Nonostante l’arrivo immediato dei soccorsi, tra questi il 118 di Cassano allo Ionio e i carabinieri della Stazione di Francavilla, per il povero Antonello, studente dell’Istituto Filangieri di Trebisacce, non c’è stato nulla da fare. Il medico legale durante l’ispezione cadaverica ha constatato il decesso per shock emorragico. In un secondo momento la salma è stata restituita alla famiglia in attesa dei funerali. Il drammatico evento ha scosso l’intera comunità, tanti i messaggi di cordoglio postati sui social network da parte di amici e conoscenti del ragazzo, figlio esemplare, sempre pronto e disponibile a dare una mano alla sua famiglia.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners