Due arresti e una segnalazione per dorga a Corigliano In evidenza

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Due arresti e una segnalazione per dorga a Corigliano

CORIGLIANO - Nel tardo pomeriggio di ieri personale del Commissariato di P.S. di Rossano - Squadra Volante, diretto dal Commissario Capo della Polizia di Stato dott. Giuseppe Massaro, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, nel corso dei servizi di controllo del territorio pianificati in sede di tavolo tecnico dal Questore della Provincia di Cosenza dott. Giancarlo Conticchio, ha tratto in arresto in flagranza di reato M. A. di anni 30 e T. A. di anni 29, perché resisi responsabili di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Nel corso dei controlli, che nella giornata di ieri hanno interessato anche la frazione Schiavonea del territorio di Corigliano-Rossano, precisamente in Piazza del Marinaio i due venivano arrestati perché sorpresi a spacciare dosi di cocaina.
I due, sottoposti a perquisizione personale, venivano trovati in possesso di un totale di 19 dosi di cocaina, haschis e marijuana, già accuratamente confezionate in dosi e pronte alla vendita.
Considerati i precedenti penali specifici e gli elementi di reità raccolti, i predetti venivano tratti in arresto e come disposto dal P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari diretta dal dott. Eugenio Facciolla, venivano sottoposti agli arresti domiciliari.
Ulteriori risultati conseguiti:
Persone controllate nr.201;
veicoli controllati nr.94;
Posti di controllo effettuati nr.7;
Perquisizioni totali nr.9, (4 personali 4 domicilairi e 1 veicolare);
Deferito altresì,  ai sensi dell’art.75 D.P.R. 309/90 all’Autorità Amministrativa, B. C. di 44 anni, al quale veniva rinvenuta una dose di haschis abilmente occultata all’interno dell’autoveicolo dallo stesso condotto.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners