Tanta partecipazione per il carnevale rossanese

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Tanta partecipazione per il carnevale rossanese
Hostaria Antico Borgo

ROSSANO – Bagno di folla a Rossano per il ritorno del Carnevale in città. All'evento, organizzato alla perfezione e nei mini dettagli dal Comitato cittadino "Frasso-Amarelli" presieduto dal Presidente Francesco Pasquale Capalbo, hanno preso parte migliaia di persone, provenienti anche dai numerosi comuni dell'intera fascia jonica cosentina e della Sila Greca, che, per l'occasione, hanno affollato le vie principali dello Scalo cittadino per ammirare i diversi carri allegorici. In corteo, inoltre, c'erano anche le mitiche Fiat 500 ed i cavalli della scuderia "Toscano" di Rossano. Si sono vissuti, in modo particolare, momenti di gioia, oltre di grande divertimento, che ha coinvolto grandi e bambini, grazie anche all'animazione live de "La Baraonda" dei fratelli Magno, dei giovani allievi della "Maros" in teatro sotto la direzione artistica di Maria Rosaria Alessandra Bianco e dei bravi sbandieratori di Bisignano (CS).

Da sottolineare, tra l'altro, la straordinaria partecipazione di tanta gente nel centro storico bizantino con l'animazione de "La Sbaraonda" e l'esibizione degli alunni dell'Istituto Comprensivo Rossano 1. Nel corso della mattinata, dopo la sfilata di alcuni carri allegorici con a bordo tanti bambini vestiti con gli abiti dei loro personaggi preferiti, si è dato vita alla tradizionale quadriglia di carnevale a cura del gruppo folkloristico di Cropalati e dei giovani della Cattedrale. Un'esibizione apprezzata, con grande entusiasmo, da quanti hanno preso parte all'iniziativa nella centralissima Piazza Steri. Molta gente, poi, ha partecipato alla sfilata finale in Contrada Frasso-Amarelli, allo Scalo di Rossano, con l'esibizione della "Lullos Family Band" che, con grande preparazione e bravura artistica, hanno eseguito, magistralmente, una serie di brani musicali condivisi, con lunghi applausi, dal numeroso pubblico che si è divertito ballando, a ritmo di musica, sotto il palco allestito per l'occasione. Il Presidente del Comitato, Francesco Pasquale Capalbo, ha voluto ringraziare, pubblicamente e al termine della serata, Mario Smurra, il sindaco e l'assessore al turismo del Comune di Rossano, rispettivamente Stefano Mascaro ed Aldo Zagarese, per il prezioso patrocinio, i numerosi sponsor, i tanti artisti e gruppi d'animazione, il Club Fiat 500 di Rossano, presieduto da Domenico Orlando, l'AB Vision's di Antonio Abenante, quanti hanno realizzato i carri allegorici e, infine, l'intero direttivo del Comitato "Frasso-Amarelli" per il costante impegno in ogni occasione. Prezioso, tra l'altro, il servizio d'ordine, garantito nel corso dell'appuntamento in città, da parte della Polizia Municipale, dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza. Molto utile, tra l'altro, il lavoro dei tanti volontari della Protezione Civile che, insieme a tutte le forze dell'ordine, hanno coordinato il piano di sicurezza lungo il percorso in modo tale da permettere il regolare svolgimento della manifestazione. Gli organizzatori, pienamente soddisfatti per la buona riuscita dell'evento, hanno manifestato la piena volontà di dare un seguito, anche nei prossimi anni, al Carnevale. Un ritorno, quello del Carnevale, che ha entusiasmato i tanti cittadini rossanesi, oltre a quanti sono giunti a Rossano dai diversi comuni dell'intero territorio, in cui non sono mancati momenti di grande divertimento che ha coinvolto tutti: grandi e bambini. Complimenti, infine, agli organizzatori, oltre all'Amministrazione comunale, per la lodevole iniziativa promossa nella Città del Codex.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners