L'associazione Volontari Ospedalieri festeggia 20anni di attività

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
L'associazione Volontari Ospedalieri festeggia 20anni di attività

CASTROVILLARI - Sabato 16 settembre l’AVO – Associazione Volontari Ospedalieri di Castrovillari festeggia 20 anni di attività. Nell’occasione ha organizzato il convegno “L’AVO guarda al futuro. Le tre R: rinnovare, rimotivare, rigenerare” che si terrà al Protoconvento Francescano di Castrovillari. Si tratta di un traguardo importante e significativo nel percorso di crescita dell’associazione, che opera nell’ospedale della città del Pollino, e che guarda al futuro con entusiasmo e voglia di fare.
Ad oggi l’AVO di Castrovillari conta 120 soci, di cui 90 attivi e offre diversi servizi gratuiti come il servizio in corsia accanto ai malati, quello di accoglienza, il Re-Call (richiamata telefonica per l’abbattimento delle liste d’attesa) e il trasporto del cordone ombelicale. Mediamente, all’anno, sono 11mila le ore di attività dei volontari impegnati in nosocomio.

“Sono passati vent’anni da quando da un gruppo ristretto, ma ben determinato, ha avuto inizio la meravigliosa esperienza AVO a Castrovillari – ha dichiarato il presidente dell’AVO di Castrovillari, Giuseppe Belluscio -  con i quasi 250 volontari che si sono avvicinati alla nostra associazione possiamo certamente affermare d’aver dato un notevole contributo alla diffusione della cultura del volontariato, del donarsi, del voler aiutare chi soffre mantenendo il principio della reciprocità”.
La giornata di festa si aprirà alle 10 con una messa nella cappella dell’ospedale Ferrari di Castrovillari. Alle 16, al Protoconvento, si svolgerà il convegno che vedrà la partecipazione del presidente Belluscio, di Domenico Lo Polito, sindaco di Castrovillari, di Raffaele Cirone, direttore sanitario, di Vincenzo Arena, direttore distrettuale e di Vincenzo Tamburi, assessore alle politiche sociali della Provincia di Cosenza. Relazioneranno Rosanna Bonifati, fondatrice AVO Castrovillari, Roberta Zehender, vicepresidente AVO Calabria, Clausio Lodoli, volontario AVO e Francesco Savino, vescovo della Diocesi di Cassano allo Ionio. I lavori saranno coordinati da Luca Donadio.
In serata, alle 20, nel chiostro del Protoconvento, saranno assegnati i riconoscimenti ai volontari dell’associazione. Seguirà un momento conviviale curato dall’istituto alberghiero della città e l’esibizione, al teatro Sybaris, del gruppo folcloristico della Proloco di Castrovillari.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners