Tentano furto di autovettura, arrestati due pregiudicati

Tentano furto di autovettura, arrestati due pregiudicati

COSENZA - La Polizia di Stato, nell'ambito del piano straordinario di controllo del territorio disposto dal Questore Dr. Giancarlo CONTICCHIO, ha effettuato, nel capoluogo, numerosi servizi volti a prevenire e reprimere il fenomeno dei reati predatori in genere; sono state altresì effettuate numerose perquisizioni domiciliare a carico di soggetti sospettati di essere autori di furti, rapine, scippi e reati inerenti le armi e gli stupefacenti.

Nella trascorsa notte all’esito dei numerosi servizi di prevenzione svolti, personale della Squadra Volante ha colto sul fatto due persone intente ad armeggiare su una autovettura modello Golf, che con attrezzi atti allo scasso avevano già praticato un foro nella portiera anteriore sinistra lato guida. La fulminea azione degli Agenti della Volante impediva che la condotta delittuosa fosse portata a termine e permetteva dopo un breve inseguimento la materiale apprensione dei due arrestati ed il recupero e conseguente sequestro degli attrezzi atto allo scasso. Nella circostanza i due avevano in precedenza tentato anche un furto nei pressi di una pizzeria ubicata nelle immediate vicinanze dell’autovettura.
Sulla scorta degli elementi di reità raccolti i due B.A. cl 1995 e M.L. cl 1992. venivano  tratti in arresto in flagranza di reato per il reato di tentato furto aggravato, e messi a disposizione dell’A.G. competente che disponeva il rito direttissimo nella giornata odierna.
All’esito del predetto rito agli stessi veniva applicata la pena di mesi 10 di reclusione e 300 euro di multa, ai sensi dell’art. 444 e ss. c.p.p..

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners