fbpx

Melania Battafarano è “Miss… sogno di una notte di mezz’estate”

SAN MARCO ARGENTANO - Sedicesima edizione del format-show “Miss… sogno di una notte di mezz’estate”, ideato e presentato da Orietta Scarpelli, presidente dell’associazione Scori Calabria, che si è appena svolto alla presenza di un folto pubblico. Al termine dell’evento le fasce previste per le miss, sono andate alla vincitrice Melania Battafarano di San Marco; alla seconda Francesca Paola Anzillotta di Roggiano; alla terza Chiara Battafarano sorella della prima classificata; a Martina Cappellano di Mongrassano, quarta; ed a Iole Di Cianna di Roggiano (quinta). La giuria per la valutazione delle miss è stata composta da Franca Trozzo, Rosalia Bulgarino, Franco Aloia, Cristian Ruina e Raffaella Scarpelli. Uno spettacolo a tutto tondo dove al centro c’è stata soprattutto la valorizzazione della persona. Oltre alle aspiranti miss in gara, infatti, si sono alternati sul palco i cantanti Raffaella Scarpelli, Anna Maria Esposito, Pamela Naccarato e il gruppo Balanoò formato da Roberta Iapichino e Pasquale Ranuio, alcuni ballerini tra cui Rosalinda Musacchio e gli allievi d’una famosa scuola di danza normanna. Si è dato spazio inoltre alla creatività dell’artista Eleonora Cipolla e ad alcune case di moda nel comprensorio. Premiati per la loro attività: Antonio Parise, presidente regionale della Federazione Fidas Calabria, associazione che si occupa di donazione di sangue, e il ricercatore universitario Claudio Stamile. Staff dell’evento: Antonio Termine, Antonio Tripicchio, Antonio Pio Martino e Anna Gioiello.

San Marco, “Il bello di essere imprenditori, ieri e oggi”

SAN MARCO ARGENTANO - Presso la Sala consiliare del comune sanmarchese la Creo srl, società operante nel settore della consulenza e della formazione aziendale, insieme con l'associazione Alpa che eroga servizi di “coworking e consulenza” per lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali e start-up, hanno realizzato una tavola rotonda sul tema “Il bello di essere imprenditori, ieri e oggi”, un confronto appunto tra imprenditori per discutere insieme sulle problematiche e le opportunità che la Calabria offre al mondo dell'imprenditoria.

La rock band "Tema Libero" vince l'ARF 2018

ALTOMONTE - nota stampa - Si è appena conclusa la 18a edizione dell'Altomonte Rock Festival 2018. La kermesse musicale è stata organizzata nella splendida cornice del Chiostro Domenicano nel borgo medievale della cittadina d'arte calabrese. Il tema musicale di quest'anno all'Altomonte Rock festival è stato: "La festa della musica..non solo rock". Il concorso Festival Rock 2018 è stato vinto dalla rock band "Tema Libero" ed ottimo è stato il parterre degli artisti che si sono esibiti

Coppa Italia, primo derby stagionale San Marco – Roggiano

  • Pubblicato in Calcio

SAN MARCO ARGENTANO - In attesa delle date dei due derby stagionali del girone A di Promozione, che si conosceranno non appena saranno resi noti i calendari, quello di oggi sarà un prologo importante anche per trovare la giusta forma in vista del campionato. Il sentito derby dell’Esaro pur agostano di Coppa Italia tra San Marco e Roggiano è, quindi, un appuntamento atteso. 

Progetto di servizio civile per la Caritas Diocesana

SAN MARCO ARGENTANO - Un progetto di Servizio civile per quattro giovani dai 18 ai 28 anni. È la Caritas della diocesi di San Marco Argentano – Scalea ad informare che è stato approvato un progetto per il Servizio civile per le quattro unità, che dovranno aver compiuto la maggiore età ed avere al massimo 28 anni e 364 giorni alla presentazione della domanda.

Presto 30 ex percettori di mobilità in deroga a Roggiano

ROGGIANO GRAVINA - Nell’ambito della procedura di selezione pubblica per il reclutamento di diverse unità lavorative, precedentemente inserite nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti,

Invocati controlli per il viadotto del Fullone a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - La psicosi dei ponti e dei loro possibili crolli per mancanza di manutenzioni o controlli arriva fino al territorio dell’Esaro. Quanto accaduto a Genova, con la tragedia che ha visto sbriciolarsi il ponte Morandi provocando quarantatré vittime, è ancora sotto gli occhi di tutti. Ed è come sempre scontato che dopo simili disgrazie si chiedano maggiori attenzioni. È il caso del viadotto Fullone, ben visibile dall’abitato sanmarchese, che collega un tratto della Statale 283 da San Marco Argentano al Tirreno.

Stasera a Roggiano marcia simbolica di Arco contro il cancro

S. AGATA D’ESARO  - Dalla cittadina dell’Esaro, dove ha sede l’Arco Associazione Ri-uniti Calabria oncologia, a Roggiano Gravina per testimoniare che «la solidarietà non ha confini». «Un male da combattere quello del cancro – ha affermato alcuni giorni or sono Francesco Provenzano, presidente della Onlus – solo con la prevenzione, l’informazione, la solidarietà». E dopo la giornata della prevenzione in onore di “Emilia Gatto” conclusa in piazza monsignor Antonio Montalto a Sant’Agata, il tutto si sposterà domani, 22 agosto, nel centro storico roggianese per una «marcia simbolica denominata «Lascia la tua impronta contro il cancro».

Antonio Abate confluisce nel Coraggio di cambiare

ROGGIANO GRAVINA - Prosegue nella campagna d’ampliamento la famiglia del Cci, il “Coraggio di cambiare l’Italia”, che vede l’istituzione di un nuovo dipartimento e la nascita del circolo di San Lorenzo del Vallo. Il territorio è quello della Valle dell’Esaro, dove Antonio Abate, peraltro ex presidente del civico consesso roggianese, guiderà il nuovo dipartimento regionale per la promozione sociale, culturale e delle attività politiche del movimento. Di recente, inoltre, ha iniziato la sua attività il circolo sanlorenzano sotto la guida della coordinatrice Angelica Quintieri.

Trenta ex percettori di mobilità in deroga al Comune di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Inizieranno a breve la loro opera lavorativa presso il Comune ben trenta ex percettori di mobilità in deroga. Infatti, nei mesi scorsi l’Ente guidato dal sindaco Virginia Mariotti ha partecipato alla manifestazione d’interesse regionale per l’avvio di soggetti, precedentemente inseriti nel medesimo bacino, in percorsi di politiche attive, nella modalità dei tirocini.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners