fbpx

A Pecoraro la segreteria del PD provinciale. Bene Tursi che conquista 19 circoli

COSENZA - Dopo il “pasticciaccio politico” del PD Cosentino alle elezioni per il Presidente della Provincia, nel weekeed scorso si è svolto, a seguito di una strabiliante diatriba regolamentare, il Congresso Provinciale che ha eletto Vittorio Pecoraro quale nuovo segretario della provincia più estesa della Calabria. Questi ha conquistato circa il 76% delle preferenze, battendo lo Spezzanese Antonio Tursi, Presidente dell'associazione politico-culturale “Controcorrente”.

Si allarga la maggioranza di Nociti. Deleghe anche a 4 cittadini esterni

SPEZZANO ALBANESE – L'amministrazione comunale di Spezzano Albanese si allarga e accoglie in maggioranza il movimento “Spezzano Viva” con il consigliere Alfonso Guido. Passa così da 9 a 10 elementi la squadra di governo, guidata dal sindaco Ferdinando Nociti, che, nella stessa occasione, ridistribuisce le deleghe ai consiglieri conferendo allo stesso Guido la delega alla Sanità.

Nociti ci riprova per la guida della Provincia

COSENZA - Si sono chiusi alle ore 12:00 di questa mattina i termini per la presentazione delle candidature alla carica di Presidente della Provincia di Cosenza.
La sfida per le elezioni del 20 marzo prossimo sarà a tre, rispettivamente - in base all’ordine di presentazione delle candidature stesse - fra il Sindaco di San Giovanni in Fiore Rosaria Succurro, che ha presentato una lista corredata da n. 502 sottoscrizioni; il Sindaco di Spezzano Albanese e Presidente f.f. uscente, Ferdinando Nociti, la cui lista presenta n. 447 sottoscrittori; e il Sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi, con 297 sottoscrizioni.

Roggiano, posata la prima pietra per la provinciale con Altomonte

ROGGIANO GRAVINA - Dopo tantissimi anni e diversi disagi sopportati dai roggianesi oltre che dalle molte attività produttive e commerciali, che insieme alle istituzioni scolastiche hanno sofferto anche per la mancanza di studenti in arrivo da Altomonte, è stata messa la prima pietra per ripristinare la provinciale 120 che collega la cittadina roggianese con Altomonte.

Assunti a tempo indeterminato 11 ex Lsu/Lpu a Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE – Grande soddisfazione per l'amministrazione comunale di Spezzano Albanese guidata dal sindaco Ferdinando Nociti che, nella giornata di ieri, ha assunto in maniera definitiva, dopo tanti anni di contratti a tempo determinato, 11 fra ex Lsu/Lpu. «Finalmente -commenta il sindaco- viene riconosciuto il diritto di questi impiegati di Spezzano. È stata una lunga trafila e dopo tanti anni siamo riusciti, in un primo momento, a fare un contratto a tempo determinato e oggi, vista la possibilità offerta dalle prove di selezione, abbiamo fatto il contratto a tempo indeterminato ed entrano così nella grande famiglia dei lavoratori comunali. Fondamentale -aggiunge- è stata l'esperienza di queste persone acquisita in tanti anni di lavoro presso il nostro municipio.

Nuovi casi covid a Spezzano, chiuso per la seconda volta il Municipio

SPEZZANO ALBANESE - Sarebbero 7 i casi positivi al covid 19 a Spezzano Albanese, tutti in quarantena domiciliare. Sono questi i numeri che il sindaco Ferdinando Nociti ha annunciato in conferenza stampa precisando che 4 persone sono ufficialmente segnalate dall'Asp mentre altre 3 sono da ufficializzare. Ma è proprio fra queste ultime tre persone che ci sono un dipendente comunale e un consigliere comunale.

Scuole chiuse: i sindaci d'accordo sul provvedimento

SPEZZANO ALBANESE – Le misure si contenimento della pandemia in atto hanno portato il sindaco di Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, in accordo con i colleghi del comprensorio (Luigi Lirangi da Terranova da Sibari, Roberto Ameruso da Tarsia e Vincenzo Rimoli da San Lorenzo del Vallo), a chiudere tutte le scuole. Il provvedimento a Spezzano è stato preso con una ordinanza (la 148/2020) firmata qualche minuto fa e diffusa sull'albo pretorio con oggetto “Misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva COVID-19 (Art.50 del D.Lgs.267/2000).

Tutti negativi i test rapidi Covid19 al comune di Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE – Continua l'attività di screening, in materia di Covid-19, sul territorio di Spezzano Albanese che, stamattina, ha visto Giuseppe Gagliardi, Direttore dei Volontari della Pubblica Assistenza Lifesoccorso Luzzi, e il volontario infermieristico Pasquale Munno, e dello studio del Dr Eugenio D'Amico di Taverna di Montalto, operativi nel piazzale antistante il palazzo di Città. La giornata, voluta dal delegato Pietro Damiano per rendere un servizio ad amministratori e dipendenti comunali dopo che, nei giorni scorsi, si era verificato un caso di positività, ha visto processare diversi tamponi del tipo VivaDiag Sars-CoV-2 Ag Rapid Test, a cui si sono sottoposti dipendenti e amministratori.

Dipendente positivo al Covid19, chiuso il comune di Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE - Un dipendente del comune di Spezzano Albanese è risultato positivo al covid19. Ad annunciarlo è il sindaco Ferdinando Nociti il quale ha dichiarato subito che le condizioni di salute della persona attualmente sono buone anche se sarebbe in attesa di ricovero per maggiori controlli. Nociti, intanto, poco fa ha terminato la riunione con la giunta per i dovuti provvedimenti previsti dal protocollo di sicurezza, secondo il quale le persone a stretto conttatto con il soggetto positivo saranno messe subito in quarantena.

Due tamponi positivi a Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE - Il sindaco Ferdinando Nociti ha appena annunciato ai nostri microfoni la positività di due tamponi di persone residenti a Spezzano. Secondo le dichiarazioni del sindaco i due sarebbero in quarantena per come disposto dall'Azienda Sanitaria. Si tratterebbe di due persone non originarie del posto ma solo residenti.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners