fbpx

Oh Ridge...

anna de blasiSuccede, a volte succede, l’imprevisto. Nella vita, come nelle soap. Sarà che i produttori non sanno più cosa inventarsi, sarà che ciò che non ti aspetti fa audience, sarà che anche le soap sposano cause sociali, ma sembrerebbe che Ridge (si proprio lui il maschio maschio americano, ok l’attore è un altro, nemmeno così bello, ma il personaggio resta) sia gay.

Non sono un’appassionata di Beautiful, ma alzi una mano chi non ne ha mai visto una puntata (e che menzogneri gli appassionati di solo sana tv intellettuale e documentari) ma ieri facendo zapping, durante una rara pausa mammesca, mi sono lasciata sedurre dall’eterno amore fra Brooke e Ridge. Amore in crisi (ho perso tante puntate, e non so quale sia il nuovo amore dell’avvenente bionda che ha nuovamente messo in crisi il suo rapporto con Ridge). Ridge, con un volto nuovo, è tornato dalla Francia, e non solo ancora non si è infilato nel letto di Brooke, ma delle foto lo mostrano abbracciato ad un altro uomo. Tenerezze fra amici? O amore? E se fosse un figlio/fratello/padre/cugino segreto? Ancora non è dato sapere. Passeranno ancora tante puntate prima che il segreto di Ridge venga svelato. E non so se avrò la pazienza di aspettare. Al momento sembrerebbe proprio un amore. Ma i produttori americani sono furbi, si sa. E qualora così fosse, cosa farà Brooke? Sarà inconsolabile, per un periodo di tempo… ma poi, com’è nel suo impareggiabile stile, saprà farsene una ragione. Ma soffrirà… e sì, la bella bionda, questa proprio non se l’aspettava! Non ci resta che aspettare. Per il momento a nome di tutte le bionde (tinte, la maggior parte) solidarietà all’inconsolabile (?) Broooke, e sì, va beh, di amori ne ha avuto, non risparmiando né suoceri né cognati, ma vuoi mettere l’amore di una vita??? (se pur ad intervalli regolari, intervalli che di solito hanno un nome) Sì, solidarietà a Brooke. Fino al prossimo amore.

© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Ultimi da Anna De Blasi

Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners