fbpx
Logo
Stampa questa pagina

Pennoni alla norma infornati

Pennoni alla norma infornati Pennoni alla norma infornati

La pasta alla norma, un piatto che trasuda Sicilia da ogni poro è un primo che amo e che sempre mi riporta col pensiero alla sua terra d'origine. E' ormai molto diffuso anche qui da noi visto che è nella nostra tradizione utilizzare le melanzane in vario modo.
Vi lascio la ricetta di una norma ricca e succulenta con degli speciali pennoni (ma vanno bene anche paccheri o mezze maniche rigate) arricchita e resa ancora più golosa da buona mozzarella e ricotta salata e completata poi in forno appena quindici minuti il tempo di far fondere la mozzarella e i sapori tutti tra di loro.


Ingredienti per 4 persone:
400 g di pennoni (o anche paccheri)
1 grossa melanzana lunga
400 g di pomodori pelati
1 spicchio d'aglio
olio extravergine d'oliva
basilico
sale e pepe
200 g di mozzarella (fior di latte)
4 cucchiai di ricotta salata grattugiata
Schiacciare l'aglio e soffriggerlo con un po' d'olio unire i pelati schiacciati, salare pepare e proseguire la cottura fino a far addensare il sughetto, eliminare l'aglio e aggiungere le foglie di basilico spezzettate. Tagliare intanto la melanzana a fettine e friggerle in altro olio, scolarle ed aggiungerle al sugo preparato, regolare di sale.
Lessare al dente i pennoni condirli con il sugo alle melanzane e la ricotta salata, aggiungere la mozzarella a dadini, versare in una pirofila e infornare per 15 minuti, finché la mozzarella non sarà sciolta.

© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Concetta Donato

Template Design © Expressiva Comunicazioni. All rights reserved.