fbpx

Carpaccio scottato con porcini e grana

Il clima inaspettatamente caldo di questo inizio autunno ha ritardato l'uscita dei porcini tuttavia, seppure non ve ne sia grande abbondanza, iniziano ad apparire ai bordi delle strade i primi venditori. Eccovi allora un modo semplice per valorizzare ulteriormente una pregiata e sempre molto apprezzata materia prima.
Qualora non riusciate a reperire i funghi freschi potrete sostituirli con dei porcini surgelati. Attenzione però! Acquistateli sempre interi per una maggiore garanzia di qualità. Per questa ricetta sceglieteli piccoli e integri e lasciateli scongelare prima di utilizzarli come fossero freschi.
Ingredienti per 4 persone:
400 g di carne bovina per carpaccio
olio extravergine d'oliva
1/2 spicchio d'aglio
4 funghi porcini
1 ciuffetto di prezzemolo
1/2 limone
100 g di formaggio grana a lamelle sottili
sale
pepe nero di mulinello
vino bianco secco

Disponete la carne in un largo piatto in un solo strato, conditela appena con un pizzico di sale, un filo d'olio, una spruzzata di limone e una macinata di pepe nero.
Tagliate i porcini a fette di pochi millimetri di spessore e saltateli in padella per pochissimo tempo con l'aglio tritato insieme a qualche gambo di prezzemolo e un filo d'olio, salate, pepate e spruzzate con un goccio di vino bianco che lascerete evaporare. Disponete i porcini in modo armonioso sulla carne. Appena prima di andare in tavola, scaldate il grill del forno e infornate la carne per non più di due minuti.
Levate il piatto dal forno, completate con i petali di formaggio e il prezzemolo tritato, servite immediatamente.
© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners