fbpx

Luzzi. Ex percettori di mobilità in deroga, il sindaco Federico chiede la stabilizzazione

LUZZI - La stabilizzazione dei lavoratori ex percettori di mobilità in deroga. A chiederla è l’amministrazione comunale di Luzzi. Con un’apposita delibera, infatti, l’esecutivo municipale del sindaco Umberto Federico si è rivolto ufficialmente al Governo centrale e alla Regione Calabria affinchè si ponga fine alla situazione di precarietà cui si trovano questi lavoratori e le loro famiglie. 

Luzzi. Don Andrea Lirangi accolto dalla comunità

LUZZI - Si è insediato il nuovo parroco di Luzzi. Domenica, alla presenza delle autorità cittadine e nel rispetto delle norme anti Covid 19, don Andrea Lirangi ha fatto il suo ingresso nelle tre parrocchie della cittadina cratense che formano, per l’appunto, l’unità pastorale di Luzzi. Il giovane sacerdote, tra l’altro luzzese, proveniente dalla parrocchia di S. Maria Assunta in Scigliano che ha guidato per diversi anni, subentra a don Pasquale Traulo che l’arcivescovo Francesco Nolè ha nominato parroco di Bisignano.

Il saluto di Luzzi a don Pasquale Traulo che lascia la cittadina dopo ben 25 anni

LUZZI - Don Pasquale Traulo ha salutato oggi  la comunità parrocchiale dei Sacri Cuori. Nella chiesa di località Gidora, infatti, il neo parroco di S. Maria Assunta e Santa Croce in Bisignano, ha celebrato la S. Messa solenne durante la quale si è congedato dai fedeli della grande parrocchia valliva luzzese in vista del suo ingresso nella nuova comunità ecclesiale che l’Arcivescovo Metropolita di Cosenza-Bisignano, S.E. Mons. Francesco Nolè, gli ha affidato.

Don Andrea Lirangi è cittadino onorario di Scigliano

LUZZI – Cittadinanza onoraria del comune di Scigliano per Don Andrea Lirangi, prossimo parroco della città in cui è nato, Luzzi. Stamattina si è tenuto infatti il consiglio straordinario presso la sala consiliare del comune di Scigliano, paese nel quale ha operato negli ultimi anni a favore della comunità, per il conferimento della cittadinanza onoraria al sacerdote luzzese.

Luzzi. In piazza contro la carenza idrica

LUZZI - Si scende in piazza contro la carenza idrica. E’ stata organizzata per mercoledì prossimo, a Luzzi, una manifestazione di protesta per chiedere interventi risolutivi inerenti alla mancanza di acqua nelle abitazioni. 

Randagi avvelenati a Luzzi, indignazione nella comunità

LUZZI - Tre cani randagi uccisi, forse avvelenati, nella notte tra sabato e domenica scorsi. La macabra scoperta in via Chiusa, a Luzzi. Altri due cani, anch’essi verosimilmente avvelenati, sono stati trasferiti in condizioni critiche al canile sanitario, dove i veterinari stanno facendo il loro meglio per salvarli. L’episodio ha suscitato non poca rabbia e indignazione tra la gente.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners