CALCIO - Quintieri firma la vittoria dell'Al Jahra nella partita di esordio

  • Pubblicato in Calcio

AL JAHRA (KUWAIT) – Non si è lasciato pregare Simone Quintieri che, a nemmeno una settimana dalla firma del contratto in quel del mondo arabo, firma la vittoria per la sua squadra dopo un trend di sette sconfitte consecutive. È accaduto ieri pomeriggio nella sfida fra Al Fahaheel e Al Jahra, proprio nella partita di esordio del campione calabrese di origini di Terranova da Sibari.

CALCIO PROMOZIONE - Corigliano impegnato a Soverato

  • Pubblicato in Calcio

CORIGLIANO - Impegno al sabato per il Corigliano, di scena a Soverato per l’anticipo della sesta di ritorno del girone A di Promozione. Gara sulla carta non proibitiva ma che i ragazzi di mister Cipparrone non vogliono sottovalutare. La vice capolista coriglianese, alle 14:30, affronterà il Soverato Davoli penultima in graduatoria e in un momento difficile. Nessuno in casa biancazzurra, però, si fida degli avversari in crisi e per tale motivazioni in settimana sono stati raddoppiati gli sforzi. Concentrazione alta e vietati i cali per Sarli e compagni che nell’ultimo periodo godono di un ottimo stato di forma psicofisica.

Simone Quintieri conquista il Kuwait e si aggiudica un posto da titolare

  • Pubblicato in Calcio

KUWAIT - «Ho avuto una grandissima fortuna e adesso mi trovo nel Golfo Arabo dove ho firmato per 5 mesi con lo Al-Jahra Sports Club, per la Premier League in Kuwait». Così Simone Quintieri dall'alto dei suoi 33 anni continua a piazzare bandierine tricolore sui luoghi del mondo. Un giovane che da un piccolo paese dell'entroterra dello Jonio cosentino, Terranova Da Sibari, divenuto famoso nel mondo dello sport per aver dato i natali alla famiglia del fuoriclasse argentino Diego Milito, continua a portare alto il nome della sua Terra e dell'Italia intera facendosi apprezzare e stimare nel mondo in cui ha costruito tutta la sua vita, il calcio.

CALCIO PROMOZIONE A - Il Corigliano vince facile sulla Silana

  • Pubblicato in Calcio

CORIGLIANO  - Tutto secondo pronostico in riva allo jonio nella quinta di ritorno, del girone A, di Promozione. Il Corigliano batte 5 a 0 la cenerentola Silana e si tiene a un segmento di distacco  dalla capolista Luzzese. La squadra di mister Cipparrone, si impone sui sangiovannesi con il minimo sforzo e senza infierire. Sul terreno sintetico del “Santa Maria Ad Nives”, biancazzurri vittoriosi senza grossi patemi, al cospetto di un avversario, che  nonostante le vicissitudini stagionali sta onorando al meglio il torneo presentandosi ad ogni gara aldilà delle minime speranze di salvezza rimaste.

CALCIO 5m - Corigliano futsal neo ambiziosi ingressi nel club, tra novità societarie e tecniche

  • Pubblicato in Calcio

CORIGLIANO - Aria di novità in casa Corigliano futsal. Vista la lunga sosta di un mese, per gli impegni della Nazionale all’Europeo di Belgrado, la società jonica ne approfitta  e passa all’azione. Dopo l’ultimo periodo non positivo, per le sorti della squadra biancazzurra, nel torneo di serie A di calcio a 5 nazionale, la dirigenza si è riunita per fare il punto della situazione. Partita una sorta di rifondazione per il Corigliano futsal a margine di  un proficuo incontro tra dirigenza e staff tecnico.

CALCIO FUTSAL - Asti ultimo scoglio per il Corigliano prima della sosta

  • Pubblicato in Calcio

CORIGLIANO - Prima del mese di sosta che il calendario impone per dare spazio all’Europeo (Belgrado, 2-13 febbraio), va in scena domani sera la sesta di ritorno della Serie di futsal, con il Corigliano impegnato tra le mura amiche contro l’Asti. Dopo aver dimostrato che il gruppo c’è e vuol dare fastidio a tutti fino al termine della stagione nella pur sfortunata trasferta di Montesilvano – in cui gli abruzzesi hanno vinto di misura - i ragazzi di mister Toscano proveranno domani a mettere il bastone tra le ruote alla formazione piemontese allenata da Cafù.

CALCIO UISP - Villapiana e Bisignano chiudono in testa il girone di andata

  • Pubblicato in Calcio

CASTROVILLARI - Una poltrona per due: alla fine del girone di andata sul gradino più alto della classifica si accomodano Stella Maris e Fiorito Bisignano, e poco importa che formalmente in testa siano gli jonici per via del confronto diretto vinto di misura ad inizio campionato. Della Stella Maris abbiamo già detto più volte: trattasi della vera e propria (gradita) sorpresa del campionato, ha costruito giornata dopo giornata questo suo primato e lo ha meritato anche per aver fatto fronte in modo egregio alle defezioni che pure non sono mancate.

Roggiano, notificato Daspo a ex dirigente di calcio

ROGGIANO GRAVINA - È stato notificato ad un 45enne di Roggiano Gravina un Divieto di Accedere alle manifestazioni Sportive (Daspo) della durata di un anno. Si tratta di un ex dirigente di una società di calcio, G.M.P. le sue iniziali, che nel mese di settembre 2014 venne arrestato dai carabinieri della locale stazione, guidata dal maresciallo Stanislao Porchia, poiché trovato in possesso di circa 160 grammi di marijuana, di un bilancino di precisione e materiale di confezionamento, tra cui del cellophane e altro.

CALCIO UISP - Cambio al vertice della classifica

  • Pubblicato in Calcio
CASTROVILLARI - (Comunicato stampa) Cambio della guardia al vertice della classifica: sul gradino più alto si accomoda la Stella Maris, approfittando della sosta forzata della Fiorito e vincendo, non senza difficoltà, sul campo del Cassano, uscito senza punti ma a testa altissima. In pochi potevano pronosticare un risultato così di rilievo per la formazione di mister Grisolia, partita per fare un buon campionato ma certamente non con aperte velleità di vittoria finale.

CALCIO UISP - IX giornata. Vincono Fiorito, Castrovillari e Fuscaldo

  • Pubblicato in Calcio
CASTROVILLARI - (Comunicato stampa) Avanti sul filo dell’equilibrio: in testa vincono Fiorito, che mantiene il primo posto, Castrovillari, Fuscaldo (importante il successo sul campo di un Sibari che appariva lanciatissimo) e Stella Maris, mentre si dividono la posta Terranova e Roggiano nell’ennesimo zero a zero del campionato, figlio di valori evidentemente livellati. Non è stata, però, una giornata neutra pur se in testa poco è cambiato.
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners