fbpx

Terranova presenta il cartellone del Carnevale 2017

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) La Pro Loco Thurium Novum di Terranova da Sibari ed il Centro Anziani “E. Armentano”, con il Patrocinio dell’Amministrazione Comunale e la partecipazione di alcune delle scuole di Ballo locali, dopo una serie di incontri di coordinamento, ha pubblicato il cartello degli eventi inerenti al Carnevale 2017.

Nonna Angelina festeggia 103 anni a Terranova da Sibari

TERRANOVA DA SIBARI - Ha tagliato il traguardo dei 103 anni Angelina Calvosa (nata il 30 gennaio 1914 a Trebisacce), per i terranovesi Donna Nina, vedova del Dott. Carmine Maria De Angelis. Circondata dall’affetto dei suoi due figli i Dott. Ernesto Maria e Vincenzo, dalla nuora Irene Pansa e dai nipoti, vive nel cuore della cittadina, nel palazzo nobiliare di famiglia a pochi passi dal castello feudale e dalla piazza Vittorio Emanuele. La super nonna, nel corso della sua longeva esistenza ha vissuto le grandi mutazioni storico-sociali e geografiche che si sono registrate nel nostro paese. Profondamente credente, ha dedicato la sua esistenza alla famiglia ed al prossimo. Ancora oggi dimostra di essere premurosa, dalla battuta pronta e piuttosto lucida.

Scuole chiuse sul comprensorio di Spezzano per neve

SPEZZANO ALBANESE - La copiosa nevicata della giornata di oggi ha indotto i sindaci dei comunidi Spezzano Albanese, Ferdinando Nociti, di San Lorenzo del Vallo, Vincenzo Rimoli, di Tarsia, Roberto Ameruso, e di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, a emettere l'ordinanza di chiusura delle scuole delle proprie cittadine. In particolare per Spezzano, Tarsia e San Lorenzo le scuole resteranno chiuse nella gioranta di domani, mercoledì 11 gennaio, per Terranova, invece, le scuole resteranno chiuse anche giovedì 12.

Programma natalizio riuscito a Terranova che chiude il 6 gennaio

TERRANOVA DA SIBARI - (Comunicato stampa) Il calendario di Eventi natalizi 2016, organizzato dall’Amministrazione Comunale capitanata dal Sindaco Luigi Lirangi, è stato completato con grandissimo successo.
Molto apprezzate le innovative luminarie ed un particolare albero di luci di grande effetto, una serie di eventi di diverso genere si sono messi in campo per attirare visitatori alla Terra Dei due Papi ed allo stesso tempo allietare le serate natalizie alla cittadinanza terranovese ed a tutti i terranovesi che sono rientrati per passare le loro ferie.

Soddisfazione per la raccolta differenziata a Terranova che a dicembre tocca il 72,3%

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) La tutela dell’ambiente e l’attuazione sempre più massiccia, da parte della popolazione residente del nostro comune, della raccolta differenziata dei rifiuti, rappresenta sicuramente una delle priorità che l’Amministrazione comunale di Terranova da Sibari, ha posto fra gli obiettivi prioritari della sua azione di governo, sin dal suo insediamento nel maggio 2014.
Differenziare i rifiuti rappresenta non solo un dovere civico, ma altresì un’opportunità per l’intera comunità, per assicurare migliori condizioni di vita ai cittadini ed una migliore salubrità dell’ambiente, da trasmettere alle nuove generazioni.

Regno Animalia: a Terranova una mostra all'insegna della biodiversità

TERRANOVA DA SIBARI - Nella cornice del palazzo De Rosis di Terranova da Sibari è in corso una mostra particolare dal titolo “Regno Animalia”, frutto del lavoro appassionato del giovane naturalista e aracnologo Pierluigi Rizzo. La mostra è infatti dedicata a artropodi, anfibi e rettili, con esemplari che provengono da luoghi lontani quali America centrale, profonda Africa o estremo Oriente. Le tarantole pelose all’interno delle teche fanno comunque avere un brivido lungo la schiena, gli immobili scorpioni scrutano l’ambiente, le rane e i rospi dai colori bizzarri fanno compagnia alle simpatiche salamandre dal riso sardonico. Si passa poi ai maestri della mimetizzazione quali l’insetto stecco e l’insetto foglia secca, ma anche ai maestri del terrore quali il falso corallo, il serpente muso di porco che non smette di fissarci e infine il pitone reale.

Sequestrata a Terranova dal Corpo Forestale area adibita a cava

TERRANOVA DA SIBARI - Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, Comando Stazione di Castrovillari, hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro una cava nel comune di Terranova da Sibari dove è stato prelevato abusivamente materiale inerte costituito da rocce da scavo  e sabbia. Dagli accertamenti eseguiti si è appurato che la cava è dismessa  da diversi anni e che il prelievo è stato effettuato nei giorni scorsi alterando lo stato dei luoghi e cercando di occultare attraverso la copertura degli stessi le zone interessate al prelievo.

Presentato il programma natalizio di Terranova da Sibari

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) Dopo una serie di incontri di programmazione, coordinati dal Delegato allo spettacolo Eugenio Pugliese, è stato pubblicato il calendario degli Eventi Natalizi 2016 organizzato dall’Amministrazione Comunale capitanata dal Sindaco Luigi Lirangi.
Oltre alle classiche luminarie ed albero in fase di ultimazione in questi giorni, una serie di eventi di diverso genere si sono voluti mettere in campo per attirare visitatori alla Terra Dei due Papi ed allo stesso tempo allietare le serate natalizie alla cittadinanza terranovese ed a tutti i terranovesi che rientreranno per passare le loro ferie.

Dissesto idrogeologico e depurazione delle acque, l'ira del sindaco Lirangi

TERRANOVA DA SIBARI – (Comunicato stampa) «Sin dall’insediamento la nostra Amministrazione Comunale, sta inoltrando ai competenti organismi regionali e nazionali, diverse lettere di protesta, segnalando la grave situazione che interessa il nostro territorio, per ciò che riguarda il dissesto idrogeologico e la depurazione delle acque reflue». Così il sindaco di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, scrive in una nota in cui aggiunge: «Problemi che stanno diventando drammatici anche per le possibili conseguenze che potrebbero avere sulla salute e la incolumità della nostra popolazione, se non si interviene immediatamente.
Le insistenze, più volte segnalate ai competenti organismi, a voler intervenire, sembrano non aver dato esisto alcuno sulla positiva soluzione del problema.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners