Logo
Stampa questa pagina

Seminario su L’Arbëria tra passato e futuro al Liceo di Spezzano Albanese

Seminario su L’Arbëria tra passato e futuro al Liceo di Spezzano Albanese
SPEZZANO ALBANESE Si è tenuto ieri presso l’Aula Magna dell’I.I.S. Liceo scientifico - IPA “V Bachelet” di Spezzano Albanese un Seminario dal titolo “L’Arbëria tra passato e futuro”, organizzato dalla dirigente scolastica Marietta Iusi. A porgere i saluti delle istituzioni il sindaco della cittadina, Ferdinando Nociti, e Lucantonio Nicoletti delegato del Presidente della Provincia di Cosenza.
Sono intervenuti John Trumper, Ordinario di Glottologia presso l’Università della Calabria,  Cesare Marini, sindaco di San Demetrio Corone e Francesco Fusca, Ispettore emerito Miur. A concludere il seminario l’Ambasciatore della Repubblica di Albania, Neritan Ceka, ospite d’onore della manifestazione. Il filo conduttore della discussione ha riguardato l’importanza di tutelare le minoranze linguistiche, che con le proprie tradizioni e la lingua in particolare, forniscono un notevole contributo all’arricchimento culturale di una comunità, “parlare un’altra lingua, fin dall’infanzia favorisce l’apprendimento, in età scolastica di altre lingue” è stato detto a più voci. In particolare Ceka ha sottolineato come la Lingua, l’uso della Lingua, diffuso, renda una Comunità sociale, un’entità viva e palpitante. E il “miracolo” degli Arbëreshë d’Italia lo testimonia, ancora oggi, dopo circa sei secoli. «La scuola come istituzione -ha dichiarato la dirigente dell’istituto- svolge un ruolo epicentrico per lo sviluppo e la crescita, sotto diversi aspetti, in primo piano quelli culturali, civili ed economici».
© Riproduzione riservata

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Rosamaria Camodeca

Template Design © Expressiva Comunicazioni. All rights reserved.