Progetto Comune chiede lumi sul Bilancio Comunale e attacca la maggioranza

SAN MARCO ARGENTANO - «Il Comune di San Marco Argentano è in ritardo nell’approvazione del bilancio». Ad affermarlo sono i consiglieri comunali di “Progetto Comune” Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato i quali, in una nota, spiegano come, “nonostante il differimento dei termini dal 31 marzo al 30 aprile” si attendano “già da settimane” notizie sulla convocazione del consiglio comunale senza esiti.
«Come lo scorso anno -affermano- si apre automaticamente una procedura di diffida del Prefetto, aspetto già di per sé grave, come abbiamo avuto modo di rilevare lo scorso anno, e stavolta reso ancora più intrigante dal fatto che la stessa storia si ripete per il secondo anno di seguito.

Agevolazioni tributarie per l'imprenditoria sammarchese

SAN MARCO ARGENTANO - Con la delibera n. 55 del 19 aprile scorso, la Giunta comunale di San Marco ha approvato lo schema di regolamento delle agevolazioni tributarie per le nuove attività imprenditoriali e autonome. Il Consiglio comunale, nella seduta del 28 aprile scorso, ha approvato all’unanimità il regolamento predisposto dalla Giunta con il supporto degli uffici comunali. L’Amministrazione comunale ha predisposto questa iniziativa di sostegno economico riservato alle micro e piccole imprese per dare un forte segnale di attenzione al rilancio economico del proprio territorio in considerazione alla circostanza che le piccole imprese negli ultimi anni faticano a mantenere la propria posizione sul mercato, a causa della crisi economica e della mancanza di azioni poco incisive e dispersive e spesso poco finalizzate sul territorio.

Approvate a San Marco le agevolazioni per il centro storico

SAN MARCO ARGENTANO - Con la delibera n. 54 del 19 aprile scorso, la Giunta comunale di San Marco, ha approvato lo schema di regolamento per le agevolazioni tributarie per il recupero del patrimonio edilizio nel centro storico. Il Consiglio comunale, nella seduta del 28 aprile scorso, ha approvato all’unanimità il regolamento predisposto dalla Giunta con il supporto degli uffici comunali. Il recupero e il rilancio del centro storico rappresentano uno dei principali obiettivi programmatici dell’Amministrazione. Nella consapevolezza che la valorizzazione del patrimonio edilizio del centro storico e l’insediamento in esso di nuovi nuclei abitativi possano contribuire al suo rilancio, l’Amministrazione comunale ha voluto dare a esso un forte segnale di attenzione.

Un finanziamento di 11mila euro per le attività della biblioteca di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Il Comune di San Marco Argentano ha ottenuto dalla Regione Calabria un finanziamento ai sensi della legge regionale n. 19/2009 art. 4 (Fondo Unico per la Cultura) per il funzionamento della biblioteca comunale, di euro € 11.086,30.
Il progetto, presentato dall’Amministrazione comunale lo scorso dicembre e denominato “Culturamente”, prevede la realizzazione di varie iniziative, tra cui: dieci caffè letterari intitolati alla memoria di don Francesco Siciliano, già insegnante e vicepreside del Liceo classico “Pasquale Candela”, educatore illuminato e saggio che ha lasciato una grande eredità di valori alle generazioni di studenti che hanno avuto la fortuna di averlo come docente; attività di fiabe animate e interattive per i bambini; un progetto di studio del territorio, denominato “I nostri luoghi, la nostra terra”, che si realizzerà con la partecipazione degli studenti della Scuola Media “Vincenzo Selvaggi” e dell’Istituto di Istruzione superiore “Fermi – Candela”; l’istituzione di un centro di documentazione della storia locale con una sezione dedicata alla storia normanna, iniziativa che sarà realizzata in collaborazione con il Centro Studi sull’arte del periodo normanno-svevo; l’istituzione della sezione del “Libro parlato”, che sarà realizzata d’intesa con l’Unione Italiana Ciechi.

Successo per il gemmellaggio in nome di monsignor Castrillo a San Marco Argentano

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) «Una giornata memorabile, resa possibile anche grazie alla collaborazione dei tanti cittadini che si sono messi a disposizione per onorare al meglio la figura del Servo di Dio Mons. Castrillo». Con queste parole, il Sindaco di San Marco Argentano, Virginia Mariotti, esprime la propria soddisfazione per la riuscitissima cerimonia di Gemellaggio tra i comuni di San Marco Argentano e Pietravairano.
Una cerimonia emozionante che si è svolta in tre momenti. L'accoglienza, definita “commovente” dal Sindaco di Pietravairano, Francesco Zarone, il quale ha lanciato l'idea di una manifestazione da tenersi in terra campana nel prossimo mese di ottobre. Il Consiglio Comunale in cui si è suggellato in modo solenne il patto di Gemellaggio tra i due comuni e la Santa Messa conclusiva officiata dal Vescovo della Diocesi di San Marco Argentano - Scalea, Mons. Leonardo Bonanno.

Il cavalier Aloia "Ambasciatore" di San Marco in Piemonte

SAN MARCO ARGENTANO - Il “cavaliere” Antonio Aloia vive ad Alessandria da tanti anni, ma è un sammarchese “doc” che non ha mai dimenticato la sua “amata” San Marco Argentano. Già insignito dell'onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana, nel 2011 ha ricevuto – proprio dal Comune – la nomina ufficiale di "Ambasciatore di San Marco Argentano in terra di Piemonte".

Trovato a San Marco un esemplare di allocco

SAN MARCO ARGENTANO - Ritrovato in Via Duca degli Abruzzi, a S. Marco Argentano, uno splendido esemplare di Allocco. L’uccello rapace della famiglia Strigidi è stato rinvenuto da alcuni cittadini che hanno immediatamente allertato l'associazione protezionistica LIDA (Lega Italiana Diritti dell'Animale), convenzionata con il Comune per la tutela ambientale, ecologica e zoofila. Grazie alla segnalazione, le guardie eco-zoofile hanno così provveduto a recuperare l’Allocco, la cui specie è protetta dalla Legge 157/92, ed a consegnarlo, al CRAS - CIPR (Centro Recupero Animali Selvatici) di Rende.

San Marco aderisce a "Earth hour" 2016

SAN MARCO ARGENTANO - Sabato 19 marzo si svolgerà il più grande evento globale sui cambiamenti climatici, "Earth hour - l'ora della Terra", ideata dal WWF e sostenuta dall'Anci, l'Associazione nazionale dei comuni italiani. L’avvenimento acquista un particolare significato perché richiama i cittadini e le istituzioni di tutto il mondo a contribuire a rendere effettivi gli impegni assunti in occasione della COP21 di Parigi sul clima.
Nella capitale francese, lo scorso dicembre, 195 Paesi hanno siglato un accordo internazionale con cui si sono impegnati a limitare il riscaldamento globale.

"Progetto Comune": "Il Comune ricorra alla Suap anche per importi minimi se vuole essere trasparente"

SAN MARCO ARGENTANO – «Anche noi consiglieri del gruppo “Progetto Comune” abbiamo votato a favore dell’adesione del Comune di San Marco Argentano alla Stazione Unica Appaltante, convinti che sia uno strumento utile a favorire la trasparenza e in supporto degli uffici comunali per una migliore qualità delle procedure». Così scrivono i consiglieri di minoranza Antonio Lanzillotta, Glauca Cristofaro, Paolo Cristofaro, Annalia Incoronato, i quali aggiungono: «Abbiamo chiesto espressamente al sindaco Virginia Mariotti di farsi carico di un’azione di maggiore efficacia e cioè attivare la Stazione Unica Appaltante anche quando non richiesto espressamente dalla legge, cioè negli appalti di importo inferiore a 40mila euro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners