fbpx

Tarsia dice No alla violenza sulle donne. Celebrata la giornata con un convegno

Tarsia dice No alla violenza sulle donne. Celebrata la giornata con un convegno
TARSIA Anche il comune di Tarsia ribadisce il proprio no alla violenza sulle donne e nella giornata dedicata a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla terribile piaga, lo scorso 25 novembre, la Cooperativa sociale Calicanto, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha organizzato un convegno che si è tenuto alle 16.30 presso la Biblioteca comunale.
«La motivazione che ci ha spinte, in qualità di Cooperativa -dichiara Morena Cuscuná, responsabile dell’associazione-, all’organizzazione dell’iniziativa, si è presentata quasi come bisogno istintivo. Essendo tutte donne ed essendoci neo-costituite questo ci è sembrato il tema “perfetto” con il quale presentarci, quasi come se volessimo dimostrare alle donne che vivono giornalmente episodi di violenza che possono avere voce in capitolo. La nostra idea e richiesta -prosegue-, è stata subito accolta dal Sindaco Roberto Ameruso e dall’assessore alle Politiche giovanili, infanzia e dell’integrazione, alle Pari opportunità, Monia Marturano». Alla discussione sono intervenuti il sindaco, il parroco, don Natale Caruso, Monia Martorano, che ha inoltre moderato gli interventi, Franca Garreffa, docente presso l’Università della Calabria, Tiziana Noce, Storica e docente Unical, Giuseppe Sacco, Capitano dei Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano, Giuseppe Zanfini, Dirigente della Squadra Mobile di Cosenza, Matilde Lanzino, della “Fondazione Roberta Lanzino Onlus”. Durante i lavori sono stati affrontati i diversi aspetti concernenti il delicato argomento, con interventi inerenti la violenza, fisica e psicologica, analizzando, inoltre, quelli che sono i meccanismi sociali che si innescano in momenti così complessi come quelli legati alla violenza. Si è discusso anche delle motivazioni che spingono l’uomo ad essere violento e delle linee di intervento per prevenire tali comportamenti. «Vogliamo suggerire alle donne come difendersi, come ribellarsi, come trovare il coraggio di scegliere del proprio destino, l’obiettivo principale è quello di scuotere le coscienze di donne e uomini appartenenti alla collettività sociale, con la speranza che prima o poi nessuno abbia più bisogno di difendersi». Questo è, dunque, il primo passo della cooperativa “Calicanto”, che nasce da un progetto condiviso da un gruppo di giovani donne professioniste esperte nel settore della psicologia, della pedagogia e delle risorse sociali. «La Cooperativa sociale Calicanto -spiega la responsabile- vuole essere soggetto attivo che partecipa, in stretta collaborazione con le istituzioni».
 
© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners