Mercatino di beneficenza nella scuola di Tarsia

Mercatino di beneficenza nella scuola di Tarsia
TARSIA - Si terrà domani, presso la scuola di Tarsia, il mercatino di beneficenza che quest’anno sarà intitolato “Anche noi pigottiamo”.
Un appuntamento degno di nota, che ha visto l’impegno di insegnanti, genitori e alunni, che ha portato alla realizzazione di circa 170 pigotte, costruite con materiale riciclato. Un progetto che ha messo insieme tutta la collettività, dove i genitori, ognuno per le proprie classi, hanno formato dei laboratori, vivendo così bei momenti di convivialità. Decisivo l’intervento dei ragazzi che, oltre a contribuire praticamente, hanno dato sfogo alla loro creatività, facendo registrare l’acquisizione di obiettivi formativi come «rispettare se stesso e gli altri, avere comportamenti corretti e responsabili, avere fiducia nelle proprie capacità per superare le difficoltà e operare scelte autonome, seguire le attività con interesse e partecipazione eseguendo i compiti con precisione». La festa continuerà nel pomeriggio, presso il Centro Polifunzionale di Tarsia alle ore 18.00, con lo spettacolo “Natale in casa Cupiello”, messo in scena dagli alunni della scuola secondaria di I grado di Tarsia e curato da Flavio Casella. Le insegnanti, Noia, Viciconte e Volpe hanno fatto sì che gli alunni potessero acquisire diversi importanti obiettivi didattici, come «stimolare la creatività e la socialità». Fondamentale, infine, il supporto della dirigente scolastica Maria Saveria Veltri dell’amministrazione Comunale.
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners