Evasione scolastica, 19 denunce nell’Esaro

Evasione scolastica, 19 denunce nell’Esaro
S. MARCO ARGENTANO - Il fenomeno dell’evasione scolastica continua ad interessare diversi comuni della Valle dell’Esaro e ad essere sotto le attenzioni dei Carabinieri.
È di questi giorni, infatti, una importante operazione messa in atto dai militari della Compagnia di San Marco Argentano, guidata dal Capitano Giuseppe Sacco, che a conclusione di accertamenti mirati hanno deferito, in stato di libertà, all’Autorità Giudiziaria competente 19 persone, tra cui due cittadini stranieri. In particolare, ad essere intervenuti sono stati i carabinieri delle Stazioni di Fagnano Castello, Roggiano Gravina e Spezzano Albanese i quali, grazie alle segnalazioni giunte, sono riusciti a risalire al triste fenomeno. I denunciati sono tutti genitori esercenti la patria potestà su minori regolarmente iscritti alla scuola dell’obbligo, complessivamente dieci di cui cinque iscritti alle scuole medie e cinque al biennio delle scuole superiori. I genitori, in particolare, sono stati ritenuti responsabili del reato di inosservanza dell’obbligo dell’istruzione scolastica, non avendo assicurato la regolare partecipazione alle lezioni da parte dei loro figli, anzi consentendo arbitrarie e prolungate assenze. L’attività, che ricordiamo non essere nuova da queste parti, è stata effettuata anche grazie alla consueta collaborazione degli organi scolastici interessati, i quali puntualmente fanno un report di ciò che accade durante l’anno scolastico.
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners