San Sosti, donato un defibrillatore al Municipio  

 

SAN SOSTI - La “Casa - famiglia” denominata “San Luigi” ha donato all’Amministrazione comunale un defibrillatore che sarà posizionato nel Municipio. L’iniziativa è stata promossa da Ilhame Kifaoui titolare della struttura sanitaria che – con il nobile gesto – ha voluto anche ricordare il marito recentemente scomparso, l'ingegner Michele Sirimarco, per «il suo attaccamento al paese e la sua lungimiranza imprenditoriale».

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners