Fagnano, imprenditore del caffè sovvenziona mascherine

FAGNANO CASTELLO - Spesso si dice: lontano dagli occhi, lontano dal cuore. Non è così, però, per Giulio Cozza, imprenditore fagnanese della “Dark star coffee” azienda australiana di Perth che si occupa della torrefazione del caffè. Lo stesso ha lasciato la “sua amata Fagnano” ben trentaquattro anni fa, ma non ha esitato nemmeno un attimo nel momento in cui l’associazione Anas (Associazione nazionale d’azione sociale) capitanata dal presidente Fabrizio Iapichino, ha chiesto aiuto per acquistare un cospicuo numero di mascherine certificate.

Esaro, dalla Cina mille mascherine per Arco

ROGGIANO GRAVINA - Le tanto sospirate mascherine di cui si ha fortemente bisogno sono arrivate finanche dalla Cina. Sono mille e le ha ricevute l’Arco, l’Associazione guidata da Francesco Provenzano. È stata la signora Mengjie Hu, moglie d’un imprenditore, che le ha donate inviandole via aerea dall’estremo Oriente, apprezzando con questo il “nobile impegno” della Onlus sul territorio e non solo.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners