fbpx

Arrestati a Cassano due soggetti per tentata estorsione aggravata

CASSANO ALLO IONIO - In data odierna a Cassano all’Ionio (CS), militari della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno dato esecuzione a due misure applicative della custodia cautelare in carcere - emesse dal GIP del Tribunale di Castrovillari su richiesta della locale Procura della Repubblica coordinata dalla dott.ssa Simona MANERA – nei confronti di altrettanti indagati, ritenuti responsabili di concorso in tentata estorsione aggravata.

Arrestato giovane di Spezzano Albanese trovato in possesso di 130gr di marijuana

SPEZZANO ALBANESE - Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i carabinieri della stazione di Spezzano Albanese hanno tratto in arresto un soggetto, classe 2002, a seguito di perquisizione domiciliare, poiché trovato in possesso di 130 gr di sostanza marijuana e bilancino di precisione.

I Carabinieri soccorrono una neonata e la giovane mamma

CORIGLIANO CALABRO – I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno soccorso una neonata di pochi mesi, su richiesta di alcuni residenti che avevano visto la madre in evidente stato confusionale, non dare le dovute cure alla stessa.
Nello specifico i militari della Sezione Radiomobile di Corigliano Calabro intervenivano nella frazione di Apollinara perché dei residenti avevano segnalato una donna girovagare per strada senza una meta, con sulle spalle una neonata che piangeva disperatamente.

Terzo incendio di auto in poco tempo a Spezzano, i Carabinieri indagano

SPEZZANO ALBANESE – È la terza auto andata in fiamme, nel giro di poche settimane, quella che stanotte ha animato la popolazione di rione Santa Maria a Spezzano Albanese. Ancora non certa la natura dell'incendio, se di matrice accidentale o dolosa, ma sul caso stanno lavorando i Carabinieri della Compagnia di San Marco Argentano con i colleghi del posto, tutti guidati dal Capitano Oscar Caruso, per cercare di capire cosa stia accadendo.

Cosenza. In manette un 41enne per maltrattamenti in famiglia, estorsione e lesioni

COSENZA - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Cosenza hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Cosenza su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un 41enne cosentino ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione continuata e lesioni personali aggravate.

Anche il sindaco Rimoli esprime solidarietà per la rapina a Spezzano

SAN LORENZO DEL VALLO - «Il sindaco di San Lorenzo del Vallo, Vincenzo Rimoli, e tutta l’amministrazione comunale, esprime vicinanza alla famiglia del caro amico Alcide per l’increscioso atto subìto dalla sua mamma». Così esordisce in un messaggio di vicinanza il primo cittadino sanlorenzano nei confronti della famiglia Simonetti dopo gli atti violenti perpetrati ai danni dell'anziana mamma, che hanno visto l'intervento anche dei sindaci Luigi Lirangi di Terranova da Sibari e di Roberto Ameruso di Tarsia.

"Spezzano in movimento" chiede maggiori controlli sul territorio

SPEZZANO ALBANESE - «In alcuni momenti, le parole hanno un valore affettivo ed umano che ci consolano nei momenti difficili della nostra vita». Così il gruppo politico di opposizione consiliare di Spezzano Albanese, denominato “Spezzano in Movimento”, scrive sulla sua pagina Facebook a margine dei fatti di rapina che hanno interessato un'anziana donna del posto. Messaggio che si unisce a quelli del sindaco di Terranova da Sibari, Luigi Lirangi, e al sindaco di Tarsia, Roberto Ameruso.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners