Si è concluso a Rossano il corso sulle Tecnologia Didattiche per l'Inclusione

Adriana Esposito e Mariassunta Veneziano Adriana Esposito e Mariassunta Veneziano
ROSSANO – E' terminato a Rossano il corso formativo dal titolo: "Tecnologie Didattiche per l'Inclusione" riservato ai docenti delle diverse scuole del territorio. Il corso, della durata di 100 ore, si è così suddiviso: 75 ore dedicate ad attività di studio individuale e 25 ore di attività didattiche on-line. Le lezioni video sono state incentrate sull'attività informativa, sulla visualizzazione di materiale didattico, su argomenti teorici, Project-Work e test di autovalutazione.
L'iniziativa, voluta fortemente dalla dottoressa Adriana Esposito (responsabile dell'organizzazione del corso), è stato reso possibile grazie alla fattiva collaborazione con l'Istituto Universitario di Studi Europei con sede nella città di Crotone, al fine di garantire un servizio di fondamentale importanza per quanto riguarda la formazione dei docenti. Un corso, dunque, finalizzato alla formazione e alla riqualificazione professionale a cui hanno preso parte i docenti degli Istituti di prima infanzia e di scuola primaria di Rossano, Corigliano e Sibari. Le video lezioni sono state tenute dai Docenti dell'Unical (Università della Calabria) quali: il Dott. Maurizio De Rose e il Dott. Giovanni Frontera. Il corso,  come detto, è terminato il 28 dicembre scorso in cui si dato vita all'esame finale, nella città del Codex, alla presenza della Professoressa Emma Rocca (Responsabile dell’Istituto) e delle due Tutor: Dott.ssa Adriana Esposito e Dott.ssa Mariassunta Veneziano. Soddisfatti, infine, gli insegnanti per la loro partecipazione al corso che è servito ad ampliare ulteriormente le proprie conoscenze sulle nuove tecnologie didattiche da adottare nell'ambito scolastico.  
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners