Logo
Stampa questa pagina

Giovane cassanese arrestato per rapina e lesioni

Giovane cassanese arrestato per rapina e lesioni

CASSANO ALLO JONIO – Nella mattinata del 3 maggio i Carabinieri di Cassano allo Jonio hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Castrovillari nei confronti del ventunenne D. M. per i reati di rapina aggravata e lesione personale.
Le indagini, a cui hanno preso parte anche i Carabinieri di Trebisacce, hanno fatto emergere la colpevolezza del giovane in due rapine avvenute sia nel territorio cassanese che a Trebisacce.

Lo scorso 1 febbraio, infatti, con l’aiuto di un minore, avrebbe aggredito un anziano di Cassano allo Jonio, dopo che quest’ultimo aveva ritirato la propria pensione dall’ufficio postale della cittadina, causandogli traumi contusivi.
A distanza di un mese, lo stesso si era introdotto all’interno del supermercato CRAI di Trebisacce, minacciando con una pistola i proprietari, all’orario di chiusura, portando via solo registratore numerico di cassa.
Eseguito l’arresto si trova presso la casa circondariale di Castrovillari.

© Riproduzione riservata

Articoli correlati (da tag)

Template Design © Expressiva Comunicazioni. All rights reserved.