Probabili disservizi sui rifiuti nei primi dell'anno per Castrovillari

Probabili disservizi sui rifiuti nei primi dell'anno per Castrovillari
CASTROVILLARI - Nuovo capitolo per la questione rifiuti a Castrovillari, con l'affidamento del servizio a Calabria Maceri.
L'amministrazione comunale, guidata da Domenico Lo Polito, annuncia alla cittadinanza la notizia, spiegando come, in seguito ad apposita procedura negoziata, il servizio di raccolta, spezzamento e conferimento dei rifiuti è stato aggiudicato alla Calabria Maceri che subentra alla Femotet, e che «al 31 dicembre -si legge nella nota diffusa dal comune- cesserà il servizio dell'impresa che, per oltre 5 anni, ha gestito lo stesso, e subentrerà la nuova». L'amministrazione prosegue sottolineando come, da un lato sia fiduciosa nella rinnovata e diversa organizzazione della gestione della raccolta rifiuti, dall'altro coglie l'occasione per sollecitare ad un comportamento corretto e rispettoso nei confronti di un «servizio, che può funzionare soltanto ove tutti gli attori svolgeranno correttamente ed in pieno i propri compiti». Per quanto riguarda i particolari relativi all'organizzazione dei prossimi giorni dal comune spiegano che potrebbe verificarsi un «disservizio legato alla circostanza che giorno 1, 2 e 3 gennaio gli uffici, per la regolarizzazione dell’assunzione dei dipendenti, saranno chiusi. Tale operazione di passaggio del personale tra le due Società potrà avvenire verosimilmente lunedì 4 gennaio. Per cui, purtroppo, la frazione di umido, nei giorni 2 e 4 gennaio, potrebbe non essere ritirata. Di tale possibile disservizio s’informa preventivamente l’intera città».
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners