fbpx

Positivo il 2020 per il turismo a Terranova da Sibari e dintorni

TERRANOVA DA SIBARI. Il 2020 è stato un anno negativo per il turismo in Italia dovuta alle restrizioni del problema del Covid-19. Nella "Terra dei due Papi", però, è stato in controtendenza visto che è riuscita lo stesso, lavorando in sinergie con tour operator e i villaggi turistici dello Ionio, a triplicare le presenze dello scorso anno, peccato che altri 5 gruppi di turisti previsti, 2 da Reggio Calabria, 1 da Modena e 2 gruppi di turisti Pugliesi, abbiano disdetto le visite guidate a Terranova da Sibari previste dal 15 novembre al 31 dicembre 2020 per i motivi dovuti alle restrizione del Covid-19 dal 3 novembre 2020.

Il turismo ad Altomonte? Non ci resta che guardarlo col cannocchiale

ALTOMONTE - “L’Amministrazione Coppola continua nel proprio letargo dopo il tanto agognato “Risveglio” promosso durante e dopo la campagna elettorale oltre un anno fa, che è rimasto soltanto sulla carta e sui profili social degli assessori comunali” – E’ quanto dichiara Tommaso Caporale, componente del movimento Altomonte Protagonista alla luce delle ultime promesse fatte dal sindaco sulla ripresa delle attività turistiche nel borgo medievale.

Gazzarano scrive ai sindaci: "Ridisegnare nuovi scenari economici, sociali e culturali"

SPEZZANO ALBANESE – È dei giorni scorsi una lettera aperta, indirizzata ai sindaci del comprensorio e agli operatori economici, firmata dal già consigliere comunale di Spezzano Albanese Giuseppe Gazzarano in cui si evidenzia la situazione del territorio in tempo di Covid-19. Nella sua premessa, Gazzarano dice non essere più accettabile né procrastinabile «che un intero comparto ed il suo indotto vengano gestiti con superficialità, prima che si riparta, qualunque essa sia la data, fermo restando le disposizioni fin qui adottate e la tutela della salute in primis». Per Gazzarano, infatti, serve “concertazione e ascolto delle categorie”, oltre al coinvolgimento dei Sindaci, quelli più esposti, «ai quali -dice- graverà l'onere dell'organizzazione, delle misure e del rispetto della sicurezza, nonché l'attuazione di strategie per dare ossigeno al tessuto sociale, economico e produttivo».

Morano riparte dal turismo

MORANO - «Si riparte dal turismo. Con le stesse motivazioni e la solita determinazione di sempre. Insieme con quanti nel settore dell’accoglienza e della promozione delle eccellenze locali continuano ad impegnarsi per far crescere Morano. In questi ultimi giorni, in particolare, un plauso alla Perla del Pollino e alla Pro Loco, per le iniziative concluse con successo». Così il sindaco Nicolò De Bartolo e i consiglieri Salvatore Siliveri e Mario Donadio commentano gli eventi appena archiviati e quelli tuttora in corso.

Il volume di Rio per parlare di Turismo a Terranova

TERRANOVA DA SIBARI – Si è tenuta nei giorni scorsi, nella affascinante e misteriosa Terranova da Sibari, la presentazione del libro “Ritorno al Turismo” (Rubbettino editore) di Raffaele Rio. Si è trattato di un incontro in cui le istituzioni locali, gli operatori turistici, alcuni studenti di scienze turistiche e i cittadini hanno potuto ragionare sull'importanza del turismo consapevole.
Protagonisti, assieme all'autore, sono stati il sindaco Luigi Lirangi, il consigliere con delega al turismo, Massimiliano Esposito, e il promoter turistico Giulio Pignataro.

Ameruso punta sulle risorse locali per incentivare il Turismo Lento

TARSIA - Intercettare i flussi turistici, soprattutto quelli di turismo lento, è l'obiettivo che l'amministrazione comunale di Tarsia vuole raggiungere a medio termine. In tal senso, infatti, la squadra di governo guidata dal sindaco Roberto Ameruso sta lavorando in ogni direzione per dare risposte concrete al bisogno primario di una comunità che gode della ricchezza di tante risorse appetibili per un turismo eterogeneo. Così l'amministrazione comunale ha messo un punto al restyling del sito web comunale, con una migliorata funzionalità e nuova veste grafica. Tutti i collegamenti con le attività culturali e le associazioni più importanti, come l'ente gestore della riserva naturalistica e il museo di Ferramonti, sono stati appositamente creati poiché fondamentale è la sinergia che con queste si sviluppa da anni.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners