Aspettando il 58mo Carnevale di Castrovillari

Aspettando il 58mo Carnevale di Castrovillari
CASTROVILLARI - (Comunicato stampa) Giorno 6 Dicembre 2015, alle ore 10,00, presso il Circolo cittadino di Castrovillari, si terrà la conferenza stampa di presentazione del “Focus Sardegna” inerente al 58mo Carnevale di Castrovillari.
Per l’occasione, sono stati invitati il Sindaco di Castrovillari, avv. Domenico Lo Polito, l’Assessore alla Cultura, prof.ssa Angela Lo Passo, il Pres. della Pro Loco del Pollino di Castrovillari, prof. Eugenio Iannelli, il Direttore artistico dott. Gerardo Bonifati, l’Antropologo prof. Leonardo Alario, la Pres. dell’Accademia Pollineana, prof.ssa Filomena Bloise, coordinatrice della Consulta Scientifica della Pro Loco di Castrovillari, il pres. del Circolo Cittadino, dott. Angelo Giannoni ed il Pedagogista e scrittore dott. Giovanni Mulè, in rappresentanza della Fondazione “Roberto Farina OnLus”, in collaborazione del quale si terrà il successivo reading poetry della scrittrice e performer Giovanna Mulas, testimonial della Regione Sardegna, oggetto del Focus di approfondimento del 58mo Carnevale di Castrovillari. La scrittrice nuorese presenterà successivamente alla Conferenza stampa, con un Reading poetry intitolato “Mulas legge Mulas: Io, Le parole, Un Leggìo”,  il suo ultimo romanzo “Memorie di Villa Pedrini”, Rupe Mutevole Edizioni. Gli interventi musicali saranno curati da Sasà Calabrese. La finalità dell’evento non è solo quella di anticipare gli orientamenti ed i contenuti del Focus Sardegna e di incontrare dal vivo una rappresentante della letteratura sarda contemporanea, che interverrà come testimonial della mission della Programmazione culturale del 58mo Carnevale di Castrovillari, bensì anche quella di testimoniare, attraverso i valori della poesia, la necessità e la bellezza dell’unione tra i Popoli e l’importanza dell’ integrazione e del confronto socio-culturale propedeutici ad un mondo di vera Pace, Solidarietà, Conoscenza ed apprezzamento della variegata realtà umana in cui ogni singolo uomo si può riconoscere .
© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners