fbpx

Dario Vergassola apre l'edizione 2015 di Prima Fila a Castrovillari

Dario Vergassola apre l'edizione 2015 di Prima Fila a Castrovillari
CASTROVILLARI - È stato presentato avantieri il programma della XIV edizione di “Teatro Musica” e “Prima Fila” organizzato dall'Associazione Culturale Novecento Teatri che, «dopo tredici edizioni e 20mila spettatori partecipanti negli anni -scrivono gli organizzatori- ritorna con l’intenzione di avvicinare sempre più il capoluogo del Pollino e, quindi, i suoi cittadini al teatro, espressione di coinvolgimento culturale oltre che di crescita sociale».
La conferenza stampa si è tenuta nella sala di Rappresentanza di Palazzo Gallo, dove ha sede temporaneamente il comune di Castrovillari. Sono intervenuti il sindaco di Castrovillari Domenico Lo Polito, il presidente del consiglio comunale, Piero Vico, e il direttore artistico della manifestazione, Benedetto Castriota. Moderatrice degli interventi Serenella Chiodi. Il presidente del Parco del Pollino, Domenico Pappaterra, assente per impegni istituzionali, ha inviato il proprio saluto e gli auguri per la manifestazione. I dettagli del programma sono stati illustrati direttamente dal direttore artistico, che ha innanzitutto ringraziato l'amministrazione per aver permesso la realizzazione del progetto. Ad aprire l'edizione 2015, la sottile e pungente ironia di Dario Vergassola, in scena il 26 alle 21.30. Si proseguirà il 28 con una serata dedicata alla musica con “I Maltesi”, martedì 29 si esibirà Nello Iorio, il 30 ci sarà uno spettacolo gratuito per bambini, con la compagnia “La Mansarda”, concluderà la rassegna il Festival della Comicità con Marco Capretti, I Malinconici e Pasquale Palma.
© Riproduzione riservata



Abbonati a dirittodicronaca.it

Caro lettore, cara lettrice,
ci rivolgiamo a te sottovoce, per sottolineare il senso di gratitudine che, con il tuo continuo interesse, hai dimostrato durante questi anni di attività ininterrotta di informazione che DIRITTO DI CRONACA ha gratuitamente garantito sul Territorio dal 2009. A giugno 2020, nel pieno della pandemia, abbiamo chiesto un sostegno economico libero per far fronte a nuovi oneri economici e poter garantire il servizio di informazione. I risultati, purtroppo, non sono bastati a coprire tutte le spese. A quei pochi sostenitori, però, va il nostro profondo senso di gratitudine e di riconoscenza.
Quanto fatto potrà avere un seguito solo se ogni utente lo vorrà davvero, dimostrandolo fattivamente, anche se in maniera puramente simbolica: sostenendoci con l'irrisorio contributo di un solo caffè al mese. Questo darà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della nostra piattaforma di informazione, che sarà resa più fruibile e più "smart" e arricchita di nuovi approfondimenti e nuove rubriche che abbiamo in cantiere da tempo ma che non abbiamo potuto realizzare per carenza di fondi.
Ti ringraziamo di vero cuore sin d'ora per quello che farai per sostenere Diritto Di Cronaca.

NON STACCARCI LA SPINA... AIUTACI A MANTENERTI SEMPRE INFORMATO!
Emanuele Armentano


abbonati per 6 mesi

abbonati per 12 mesi


Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners