Oggi l'ultimo saluto al 24enne perito a causa di un tragico incidente

ROGGIANO GRAVINA - La cittadina dell'Esaro è listata a lutto, ed oggi pomeriggio darà il suo ultimo saluto a Roberto Miraglia, lo sfortunato ragazzo di 24 anni perito dopo alcuni giorni da quello che si è rivelato un tragico incidente stradale. Sgomento, rabbia e disperazione: sono i sentimenti che si sono toccati con mano in questi giorni nella cittadinanza roggianese. Persone praticamente scioccate dopo la bruttissima notizia arrivata da Brescia. Il giovane Roberto Miraglia, appena 24enne, è morto agli Spedali Civili della città lombarda dopo il bruttissimo incidente stradale di qualche giorno addietro. C’è stato un sottile filo di speranza in tutti: nella mamma Franca, nel papà Vincenzo, nella sorella Giulia e nel fratello Enrico. Poi, però, quando s’è spenta anche l’ultima fiammella, nella comunità roggianese è scattato il silenzio.

Stato d’agitazione dei dipendenti comunali a San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO - Il personale dipendente comunale è in stato d’agitazione a causa d’un possibile taglio del salario accessorio di ben nove annualità: dal 2006 al 2014. È quello che si legge nella “diffida” che Vincenzo Casciaro, segretario generale della Cgil comprensoriale, e Silvano Scarpino, della segreteria provinciale Uil, hanno indirizzato al sindaco, alla Giunta ed ai responsabili amministrativo-finanziario. Al contempo, gli stessi sindacalisti, hanno chiesto un incontro al neo Prefetto di Cosenza, Paola Galeone, per addivenire ad un accordo tra le parti volendo esperire «un tentativo di conciliazione».

Bancomat bloccato, utenza a disagio ad Altomonte

ALTOMONTE - L’unico sportello automatico che eroga banconote nel noto centro turistico cosentino funziona a singhiozzo, forse anche per una carenza di linea sui terminali. È quello del locale Ufficio postale, perché da qualche tempo non ci sono più sportelli bancari. A disagio gli altomontesi, ma – specie in questo periodo – i turisti che arrivano per l’ennesima edizione dell’Euromediterraneo ma anche per le bellezze del territorio. A segnalarlo è l’ex assessore Vincenzo Iannuzzi,

Contributo regionale per le strade rurali di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - È in arrivo un contributo regionale destinato alla sistemazione di alcune strade rurali. Il comune sanmarchese, infatti, è destinatario di un finanziamento di circa 250mila euro destinato al miglioramento, consolidamento e messa in sicurezza della rete viaria rurale agricola nelle località: Colabello, Lavandaio, Prato, Amendolara, Spizzirri, Maiolungo, Cacce e zone limitrofe.

Prorogati i termini per il Progetto benessere a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - C’è tempo ancora fino a giovedì 26 luglio per partecipare al “Progetto benessere”, che prevede - per gli anziani - di poter andare alle Terme. L’iniziativa, dell’Amministrazione comunale, s’inquadra nell'ambito degli interventi in favore della terza età, a seguito di accordi intercorsi con le Terme Luigiane di Guardia Piemontese.

Coltivava cannabis indica dietro l'abitazione

ROGGIANO GRAVINA  - Aveva predisposto tutto in modo certosino: una trentina di piante di “cannabis indica” germogliavano tranquillamente, irrorate da un bel sistema d’irrigazione, sul retro d’un abitazione in località Larderia nei pressi della diga del Basso Esaro. L’uomo, M. P. 45 anni di Altomonte, non aveva però fatto i conti con i militari dell’Arma guidati dal luogotenente Stanislao Porchia che a seguito di un’accurata indagine l’hanno colto di sorpresa arrestandolo e sequestrando l’intera piantagione nella quale c’erano piante alte fra i due e i due metri e mezzo.

Situazione poco chiara in una cooperativa agricola a Mongrassano

MONGRASSANO (nota stampa) - “C’è una situazione poco chiara in una Società agricola cooperativa che ha sede proprio a Mongrassano. Lo sostiene - in una lunga nota - Giuseppe Morrone, segretario provinciale dell’Ugl (Unione generale lavoro), quale federazione di igiene ambientale. Lo spiega in una nota dove aggiunge: “dopo i meritati riconoscimenti ricevuti dalla titolare dell’azienda, registriamo – con molto rammarico – la strana situazione che vivono alcuni lavoratori”.

Calcio (Promozione), Henry Okoroji sceglie il Roggiano

  • Pubblicato in Calcio

ROGGIANO GRAVINA - Il richiestissimo Henry Okoroji alla fine sceglie il Roggiano. Il forte centrale difensivo nigeriano, ultima stagione al Siderno dove ha raggiunto i playoff, arriva a comporre le fondamenta di un reparto difensivo che si preannuncia di prim’ordine per il già annunciato mister Bruno Caligiuri.

Acqua razionalizzata nelle zone rurali di San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - C’è penuria d’acqua da alcuni giorni in alcune zone del territorio sanmarchese, al punto che il sindaco Virginia Mariotti ne ordina un uso più razionale oltre a stabilire un frazionamento dell’approvvigionamento. Accade particolarmente in alcune contrade rurali come le frazioni Miglioria, Perdisacco, Piano delle Rose, Fraccicco, Colle del Lupo, Campo Sereno, ecc.

Piazzale della Chiesa di Pianette realizzato dai fedeli

SAN MARCO ARGENTANO - C’è da rifare il piazzale antistante la Chiesa in economia? Non c’è limite, come si dice, alla provvidenza, poiché mai come in questi casi emerge l’operosità dell’intera collettività. L’edificio di culto, Santa Maria Assunta, si trova in località Pianette, praticamente al confine tra tre territori: San Marco Argentano, Roggiano Gravina e Santa Caterina Albanese

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners