fbpx

A Torano un minuto di raccoglimento in memoria del Maresciallo Nero. Cordoglio anche a Bisignano

TORANO CASTELLO - Cordoglio nella cittadina toranese per la morte del Luogotenente Baldassarre Nero che oggi lo ricorderà con un momento di raccoglimento dinanzi al monumento dei caduti. Il sottoufficiale dell’Arma si è spento ieri notte nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale “Cotugno” di Napoli per complicanze legate al Covid 19 e dove era giunto dall’ospedale “Melorio” di Santa Maria Capua Vetere in seguito al peggioramento delle sue condizioni per una polmonite interstiziale.

Bisignano, armi e droga in casa. In manette un 38enne

BISIGNANO - Nel pomeriggio di ieri, nel corso di alcune perquisizioni effettuate a Bisignano alla ricerca di droga, in un magazzino di Vico San Tommaso, nella disponibilità di F.M.R.G., 38enne del luogo, la Squadra Mobile ha rinvenuto 3 buste di nylon contenenti oltre 2,3 kg di marijuana, parte della quale ancora confezionata, oltre a quasi 200 cartucce per pistola (cal. 38, cal. 32 e cal. 9x21) e per fucile (cal. 12 e cal. 16).

Controlli antidroga della Polizia. A Bisignano arrestato venticinquenne per droga e armi

BISIGNANO - Nella tarda serata di ieri, 17 febbraio 2021, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti nel comprensorio nell’hinterland nord di Cosenza, una pattuglia della Squadra Mobile procedeva al controllo, a Luzzi, di un uomo, A.P., 25enne di Bisignano, che all’atto della verifica dei documenti si mostrava particolarmente teso e nervoso.

Volley Bisignano, allenamenti svolti nella massima sicurezza

  • Pubblicato in Volley

BISIGNANO - Alla luce di alcune illazioni ai danni della società pallavolistica bisignanese, il  presidente della Volley Bisignano, Lino Amodio, difende l'operato della società con un videomessaggio dove fa il punto della situazione: «Adesso il compito è “vincere” questa importante partita contro un avversario che da ormai un anno sta condizionando le nostre vite.

Volley Bisignano, allenamenti in massima sicurezza

  • Pubblicato in Volley

BISIGNANO - Gli allenamenti della Volley Bisignano proseguiranno da oggi pomeriggio, ovviamente in massima sicurezza e, proprio per questo, saranno fatti tamponi rapidi per poter svolgere con sicurezza le attività.

Bisignano, da domani in funzione l'atteso semaforo all’incrocio di Sellitte

BISIGNANO - Entra in funzione domani mattina, a partire dalle ore 10, il nuovo impianto semaforico installato all’incrocio di contrada Sellitte, a Bisignano. A darne notizia è l’amministrazione comunale della città di Sant’Umile. Il semaforo all’incrocio che sorge sulla intersezione tra la strada provinciale 234 e la strada comunale che dal ponte sul Crati porta alla strada provinciale 239, si è reso necessario a causa dei frequenti incidenti stradali di cui l’arteria è teatro. Diversi, purtroppo, anche i sinistri mortali.

Melicchio (M5S): “La Regione Calabria al tracollo nella depurazione”.

BISIGNANO -“Il Ministero dell’Ambiente certifica il disastro della Regione Calabria nella gestione della depurazione, rispondendo ad una mia richiesta specifica in merito alla gestione del depuratore di Bisignano e all’inquinamento dei fiumi Crati e Muccone.” Così il deputato del MoVimento 5 Stelle Alessandro Melicchio che aveva presentato un’interrogazione parlamentare che, per come confermato dal Ministero, è poi sfociata nell’operazione Arsenico, condotta dalla Procura di Cosenza,

Sant’Agata d’Esaro, il Municipio illuminato di rosa

S. AGATA D’ESARO - Giovedì sera 1° ottobre, il Municipio santagatese si è illuminato di rosa per sostenere la campagna promossa dall’Airc e ricordare l'importanza della prevenzione nella lotta al tumore al seno, nonché per manifestare vicinanza a tutte le donne colpite da questa brutta patologia.

Bisignano, incrocio pericoloso. Protocollo d'intesa tra Provincia e Comune per impianto semaforico

BISIGNANO – Protocollo d’intesa tra la Provincia di Cosenza e il Comune di Bisignano per la realizzazione di un impianto semaforico all’intersezione tra strada provinciale 234 e la strada CORAP (ASI). Si tratta del pericoloso incrocio spesso teatro di gravi incidenti e l’installazione del semaforo è una scelta più che doverosa al fine di rallentare la velocità del traffico e di scongiurare nuovi tragici eventi.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners