fbpx
Logo
Stampa questa pagina

Conclusi i festeggiamenti religiosi in onore della Madonna del Pettoruto

Pettoruto, amministratori, funzionari e agenti dinanzi al Santuario Pettoruto, amministratori, funzionari e agenti dinanzi al Santuario

SAN SOSTI – Pur in tono minore, per via dell’emergenza sanitaria da Covid19, si sono appena conclusi i festeggiamenti religiosi in onore della Madonna Santissima del Pettoruto.

Ieri, 7 settembre, giorno della Festa, la solenne concelebrazione è avvenuta sul sagrato della Basilica grazie ad un imponente struttura montana dinanzi alla Basilica regionale ed è stata presieduta dal Vescovo, monsignor Leonardo Bonanno, che – al termine – ha impartito la benedizione Papale. Non c’è stato – per le regole imposte – il S. Rosario meditato che solitamente si recitava in processione mattutina con inizio dal fondo valle fino al Santuario. Nessuna processione dopo la santa Messa, poiché la statua della Madonna Pellegrina è portata in auto, seguita dal Vescovo e da qualche ministro, presso la Residenza san Giuseppe in visita agli ammalati. Non tenuto, per ovvi motivi, neanche il consueto pranzo con gli amministratori locali e altri rappresentanti delle Istituzioni civili e militari del comprensorio. Il sindaco Vincenzo De Marco, che ha fatto gli onori di casa, ha voluto comunque immortalare il momento con alcuni colleghi amministratori della Valle dell’Esaro, tra i quali il sindaco di Malvito Pietro Amatuzzo e le consigliere comunali Aquilina Mileti (San Marco Argentano); Giovanna Spingola (San Donato di Ninea) e Adriana Spagnuolo (Mottafollone) oltre ad alcuni rappresentanti della Polizia locale della Valle dell’Esaro. Il gruppo che ha posato davanti alla struttura dove è stata concelebrata la funzione religiosa, è stato impreziosito dalla presenza delle due Commissarie Prefettizie che guidano rispettivamente i Comuni di Roggiano Gravina e Sant’Agata d’Esaro, ovvero le dottoresse Eufemia Tarsia ed Antonella Vecchio. Le celebrazioni si sono concluse nel pomeriggio, sempre sul sagrato della Basilica, dove è stata celebrata la Santa Messa di ringraziamento presieduta da don Andrea Caglianone, Vicario Episcopale, Amministratore del Santuario.

 

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Alessandro Amodio

Template Design © Expressiva Comunicazioni. All rights reserved.