fbpx
Logo
Stampa questa pagina

Venerdì 4 a San Marco la IX edizione del Premio "Toga"

Il Premio Toga 2020 è previsto per il 4 settembre Il Premio Toga 2020 è previsto per il 4 settembre

SAN MARCO ARGENTANO - L'Amministrazione comunale organizza per venerdì 4 settembre alle ore 18 la cerimonia di consegna “del Premio Toga Lyda Amodei Scorza” straordinario evento che rinnova ed esalta il tradizionale ruolo di promozione culturale della nostra città con la finalità di sostenere e diffondere il supremo valore della Legalità e della Giustizia.

Lo hanno comunicato l’assessore al Bilancio, avvocato Fionisia Di Cianni ed il sindaco Virginia Mariotti. Si terrà presso la Villa Amodei in San Marco Argentano. Il “PREMIO TOGA”, intitolato alla memoria della signora Lyda Amodei Scorza, istituito nel 2008 dall'Amministrazione comunale, è stato fortemente voluto dal giudice Franco Scorza, figlio della compianta signora Amodei Scorza, nonché Procuratore Generale della Repubblica On. Corte di Cassazione e cittadino onorario di San Marco Argentano, ed è organizzato dall'Amministrazione comunale. Il prestigioso riconoscimento sarà conferito al vincitore del concorso in magistratura, dottor Squillaci Fabio Giuseppe. Alla cerimonia parteciperà, la professoressa Anna Lasso docente titolare della cattedra di Istituzioni di Diritto Privato all’università della Calabria, l’avv. Vittorio Gallucci presidente dell’ordine degli avvocati di Cosenza, il consigliere provinciale Ferdinando Nociti nonché i rappresentanti delle autorità civili e religiose. L’evento è patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Cosenza, dall’ordine degli avvocati di Cosenza nonchè dall’Università della Calabria. Fabio Giuseppe Squillaci, 31 anni, è Magistrato ordinario in Tirocinio. Già avvocato specializzato in Legislazione Alimentare ed in Professioni Legali, è stato allievo del Corso Galli in Napoli. Da sempre amante delle interazioni tra il diritto e le altre scienze, ha collaborato in diverse attività di ricerca.In qualità di cultore della materia collabora con i docenti per lo svolgimento di attività seminariali e di esercitazione, nonché per lo svolgimento degli esami di profitto. Autore di varie pubblicazioni su Persona e danno,Altalex, www.diritto.it, Cammino Diritto e Salvis Juribus, tra le produzioni editoriali vanta “Il diritto storto” (Key Editore) “Il diritto del web" (Primiceri Editore) Have cibus (Primiceri Editore).

© Riproduzione riservata

Sostieni dirittodicronaca.it: ora abbiamo bisogno di te.

Nonostante la pandemia, questo giornale continua ad offrire una informazione gratuita, svolgendo, di fatto, un servizio pubblico. Questo ci rende orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini nuovi contenuti con il fine di dare uno sguardo scrupoloso sul Territorio. Tutto ciò ha un costo economico e la pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi pari quasi a zero. Per poter andare avanti, lo abbiamo scritto già a giugno, abbiamo bisogno di essere sostenuti con un contributo minimo, anche libero.
Per queste ragioni, quindi, vi chiediamo di diventare nostri sostenitori, solo così permetterete a questa testata di proseguire la propria attività iniziata nel lontano 2009.
Grazie a tutti,
Emanuele Armentano

Fai una semplice donazione

____

BONIFICIO BANCARIO IBAN: IT97T3608105138902538002552 intestato a Expressiva Comunicazioni


Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Redazione

Template Design © Expressiva Comunicazioni. All rights reserved.