Redazione

Redazione

URL del sito web:

A Tarsia i Bersaglieri chiudono i festeggiamenti del 4 novembre

TARSIA – Una giornata memorabile, per la comunità di Tarsia, quella organizzata dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Roberto Ameruso per chiudere le celebrazioni del 4 novembre. Ospiti speciali, quali i Bersaglieri della Fanfara del 1° Reggimento di Cosenza, questa mattina hanno colorato le strade del borgo per la giornata delle Forze Armate e la commemorazione dei caduti di tutte le guerre.
Il programma ha visto la sfilata su Corso Umberto, liberato da tutte le macchine con ordinanza sindacale, della Fanfara che si è diretta a Piazza Vivacqua.

Amatuzzo: «calpestato il buonsenso istituzionale»

MALVITO - E' polemica tra il sindaco Pietro Amatuzzo e gli organizzatori del convegno di mercoledì scorso - 6 novembre - sul tema: “Percezione della legalità delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine nei contesti giovanili”. Infatti, il primo cittadino malvitano, pur essendo stato invitato solo "a presenziare" ma non a dare un "saluto istituzionale" come "buon senso istituzionale" avrebbe voluto, ha voluto chiarire la sua posizione in merito all'assenza all'importante incontro di qualche giorno addietro.

Ferisce in piazza un uomo con un coltello, arrestato dalla Polizia

CORIGLIANO ROSSANO - Nei giorni scorsi personale del Commissariato di Polizia di Corigliano-Rossano ha tratto in arresto M.F. di anni 59 per lesioni personali aggravate. In particolare giungeva presso la Sala Operativa del citato Commissariato la segnalazione di una persona che poco prima era stata accoltellata in una piazza del centro cittadino. Prontamente giunto sul posto, il personale della volante constatava la presenza di una persona che presentava una ferita sul braccio sinistro, causata probabilmente da un arma da taglio.

Sospeso il Consiglio comunale a Sant'Agata. Antonella Vecchio è il Commissario

SANT'AGATA DI ESARO - Il Prefetto della provincia di Cosenza Paola Galeone, in data odierna, ha sospeso il Consiglio comunale di Santa Agata D’Esaro.
Il provvedimento si è reso necessario a seguito di dimissioni dalla carica rassegnate in da 6 consiglieri comunali su 10 assegnati, attuando, pertanto, la fattispecie prevista dall’art. 141,comma 1, lett. b), n.3 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners