fbpx

Bisignano, un monumento per i 30 anni del Palio

BISIGNANO – Bellissimo monumento offerto dal Centro Studi il Palio alla città di Bisignano. Proprio quest’anno si doveva svolgere la trentesima edizione del Palio del Principe, evento sentitissimo per la popolazione bisignanese, ma che a causa del Covid-19 non ha potuto avere luogo.

“Mezzogiorno nei Sassi”, il nuovo libro di Peppino De Rose

COSENZA - “Tra l’emergenza sanitaria e l’incertezza della prossima crisi economica, un esempio di buona prassi, uno sguardo sul futuro dei nostri luoghi e delle nostre comunità dopo il coronavirus, una traccia di uno sviluppo ancora possibile, un messaggio di incoraggiamento ai nostri giovani”.
Così Peppino De Rose, economista esperto in politiche di coesione e programmi dell’Unione europea, professore universitario di Impresa turistica e mercati internazionali presso l’Università della Calabria, presenta il suo nuovo libro “Mezzogiorno nei Sassi”.

Lucia Amodio balla nel video della nuova hit di Bobo Vieri, Adani e Ventola

TORANO CASTELLO - C’è un po’ di Calabria nel videoclip della canzone di Bobo Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola, “Una vita da bomber”. Tra le ballerine del video ufficiale del brano, uscito in queste ore su tutte le piattaforme digitali e destinato ad essere uno dei tormentoni dell’estate 2020, c’è anche Lucia Amodio, titolare e insegnante dell’Art Show Dance Academy, accademia che ha sede a Torano, Bisignano ed Acri.

Le “Notti dello Statere” continuano a vivere

CASSANO JONIO - Con l’arrivo della problematica legata al Covid-19, quando si è avuto davvero contezza della gravità della situazione e l’Italia è andata gradualmente verso il “blocco” che viviamo ancora attualmente, sono un po’ cambiate le “strategie di vita” di ognuno di noi. «Personalmente ho bloccato l’organizzazione dell’edizione 2020 de “Le Notti dello Statere”, kermesse che ormai prende vita con regolarità da anni e che, per chi ci segue e non solo, rappresenta un punto fermo – racconta Luca Iacobini, presidente dell’associazione Cinema Calabria nonché direttore artistico della manifestazione suddetta -.

Il “Lunar Rover Vehicle” nella tela di Francesco Ferro

LUZZI - L’arte senza confini. E’ quella di Francesco Ferro. Il pittore di Luzzi, che sin dagli anni settanta vive a Caronno Pertusella, in provincia di Varese, dove si trasferì dal suo paese natio per lavoro, continua a regalare emozioni attraverso i suoi quadri e le sue particolari incisioni con l’acquaforte (la prima tecnica indiretta in cavo e la più usata come mezzo espressivo dagli artisti antichi e moderni).

A Marano Principato in scena la commedia "Mah! Casa i Pazzi"

MARANO PRINCIPATO - In scena al Centro Sociale “Cesare Baccelli di Marano Principato la commedia “Mah! Casa i Pazzi”.  Dopo le riuscite e seguitissime rappresentazioni di Aprigliano, Grimaldi e Castrolibero,infatti,la Compagnia Teatrale “Teatro che Passione” dell’Associazione “In Dulcedine Societatis” di Rende, domenica prossima alle 18 approda a Marano Principato nell’ambito della VI Rassegna di Teatro Amatoriale “Su il Sipario”.

Rose, dedicata una via all'artista Emilio Iuso

ROSE - Una via di Rose, nella popolosa zona valliva, intitolata al pittore Emilio Iuso. Nei giorni scorsi la cerimonia alla presenza degli amministratori comunali, della figlia Rosellina e degli altri familiari del noto artista che nacque, per l’appunto, a Rose nel 1907. L’iniziativa è stata promossa dall’esecutivo municipale guidato dal sindaco Roberto Barbieri per rendere omaggio ad uno dei suoi figli più illustri. 

Il luzzese Angelo D'Ambrosio tra i pochissini calabresi diplomati in "Musica per Liturgia"

LUZZI - Si arricchisce sempre di più il curriculum del giovane musicista luzzese Angelo D'Ambrosio. Recentemente, infatti, si è diplomato al Co.Per.LiM col massimo dei voti e la lode in “Musica per la liturgia” presso l’Ufficio Liturgico Nazionale della CEI – Domus pacis, Assisi (PG). A D’Ambrosio abbiamo chiesto di parlarci del Co.Per.LiM e di spiegarci come vi si accede.

Torano. In archivio con successo la Sagra dell'Anguria di Peritano

TORANO CASTELLO - La ventunesima edizione della “Sagra dell’Anguria” di Peritano è andata in archivio nel segno del successo di pubblico e della soddisfazione degli organizzatori. Domenica sera l’ultima serata della “tre giorni” dedicata alla “Regina dell’Estate”. Un evento - com’è ormai noto - che richiama nell’amena località rurale di Torano Castello molta gente proveniente anche dall’hinterland nonchè i tanti toranesi emigrati nel mondo che ad agosto rientrano in paese per le vacanze.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners