fbpx

Stanco dei domiciliari, 19enne di Cassano va in caserma e si fa arrestare

CASSANO ALL’IONIO – I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto un 19enne cassanese per aver violato la misura cautelare degli arresti domiciliari, dopo neanche una settimana che la stessa era stata disposta nei suoi confronti.

Sabato 12 giugno il vescovo Aloise farà ingresso nella Diocesi

CORIGLIANO ROSSANO - Sabato 12 giugno 2021 farà il suo solenne ingresso nella Arcidiocesi di Rossano Cariati il nuovo Arcivescovo S. E. Mons. Maurizio Aloise. L’Arcivescovo arriverà dal mattino e vivrà il primo contatto con la nuova Diocesi presso il Campo di Concentramento di Ferramonti di Tarsia dove, come da protocollo, ci sarà il bacio della terra, un momento di preghiera e la benedizione. Poi visiterà la parrocchia dei Ss. Pietro e Paolo sempre in Tarsia, prima comunità parrocchiale dell’Arcidiocesi che incontrerà lungo il percorso del suo arrivo.

Controlli straordinari dei Carabinieri, denunciato due volte un 27enne

CORIGLIANO -ROSSANO – I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro continuano a svolgere mirati servizi alla circolazione stradale e alla prevenzione dei reati di genere, che hanno portato nelle ultime 48 ore a deferire in stato di libertà quattro persone e a comminare oltre dieci sanzioni al codice della strada per gravi infrazioni quali guida senza aver mai conseguito la relativa patente, senza assicurazione obbligatoria e senza l’uso del casco protettivo sui ciclomotori.

Vaccinazione anticovid. A Corigliano 7 ore di attesa

CORIGLIANO – A quanto pare la storia si ripete. L'hub vaccinale istituito presso il PalaBrillia di Corigliano ancora una volta è teatro di file interminabili, disagi, tensioni (da richiedere l'intervento delle forze di Polizia) e malumori. Siamo stati, nella giornata di lunedì 24 maggio, in prima persona a vivere l'esperienza di chi deve vaccinarsi e abbiamo registrato che per farlo ci sono volute solo 7 ore! Sì, avete letto bene: sette ore il tempo che abbiamo impiegato per fare il vaccino e tornare a casa. La cronaca di questa assurda giornata può essere sintetizzata in quanto segue. Prendiamo appuntamento sulla piattaforma online e scegliamo (lunedì 17 maggio) la data di lunedì 24 maggio nella fascia oraria dalle 11 alle 12.

Mons. Maurizio Aloise è stato ordinato vescovo a Squillace

SQUILLACE – È stato ordinato vescovo mons. Maurizio Aloise, eletto lo scorso 20 marzo da Papa Francesco nuovo Arcivescovo di Rossano-Cariati. La solenne celebrazione, iniziata alle 17 nella Basilica Concattedrale di Squillace è presieduta dall’Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace, Mons. Vincenzo Bertolone, presidente della Conferenza Episcopale Calabra.
Emozionato, il neo eletto vescovo Aloise ha salutato i vescovi presenti alla celebrazione, partendo da mons. Bertolone che per lui ha speso parole toccanti e di incoraggiamento per il nuovo compito di guida della chiesa di Rossano-Cariati, ricordando l'affidamento a Maria, così come lo stesso neo pastore ha scelto nel suo motto episcopale: “Sub Tuum praesidium” (Sotto la Tua protezione).

Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un arresto a Corigliano

CORIGLIANO-ROSSANO - Nella serata di ieri , personale del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano traeva in arresto tale M.B. di anni 28 per il reato di detenzione ai fini si spaccio di sostanza stupefacente.
Nella fattispecie, gli Agenti operanti procedevano, nell’area urbana di Corigliano, alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione di  M.B. , con esito positivo.

Nasconde la droga nell'ombelico, arrestato dai Carabinieri

CASSANO ALL’IONIO -  I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio un 36enne di Mormanno, in trasferta a Cassano all’Ionio.
I fatti raccontano che nella giornata di ieri i militari della Tenenza di Cassano all’Ionio fermassero nella zona di Timpone Rosso un’Alfa Romeo 147 con a bordo l’uomo, il quale assumeva un atteggiamento fortemente agitato, soprattutto dopo che i Carabinieri lo rendevano partecipe che sarebbe stato sottoposto a perquisizione veicolare e personale.  Infatti una volta portato in caserma, l’insolita scoperta: nascosto nell’incavo ombelicale un involucro termo-sigillato, che al suo interno si appurava contenere 5 grammi di eroina pura, verosimilmente appena acquistata in zona.

Villapiana e Corigliano, notte di arresti e denunce

CORIGLIANO -ROSSANO -  I Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro nelle ultime 24 ore hanno svolto incessanti controlli alla circolazione stradale e alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, a seguito dei quali hanno arrestato due soggetti per detenzione di sostanza stupefacente, denunciato due persone per guida in stato di ebrezza alcolica con tassi alcolemici nel sangue molto alti ed un'altra per guida senza patente perché mai conseguita, con recidiva.  Infine sono stati controllati circa 100 veicoli e 130 persone.

Due arrestati per detenzione di stupefacenti

CORIGLIANO ROSSANO - Nella giornata di ieri, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Corigliano Rossano traevano in arresto, per detenzione di sostanza stupefacente del tipo Marijuana, tale S.P. di anni 33.
Nella fattispecie gli Agenti operanti rinvenivano all’interno di un locale adibito a vano cantina in uso a S.P., ubicato nell’area urbana di Corigliano, un involucro trasparente contenente sostanza stupefacente del tipo Marijuana del peso complessivo di 101 gr. nonché nr. 245 involucri di cellophane, trovati all’interno di una borsa, contenente altra sostanza stupefacente del medesimo tipo per un peso complessivo di gr. 380 e nr. 2 bilancini di precisione.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners