Esaro Cronaca

Piazza Annunziata, la lettura del docente di pittura Armentano

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
TERRANOVA DA SIBARI – È stata recentemente inaugurata, dopo i lavori di rifacimento della pavimentazione, piazza Annunziata a Terranova da Sibari. Un'opera d'arte che non ha mancato di attirare le attenzioni di un esperto del posto, Angelo Armentano, docente di…
0
0
0
s2smodern

Brutto incidente nel centro abitato di Tarsia, ferito un ragazzo

0
0
0
s2smodern
TARSIA – (AGGIORNATO) Un grave incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi, intorno alle 15.30, nel centro abitato di Tarsia. Un bimbo è rimasto gravemente ferito dopo aver impattato con un'auto ed essere caduto dalla sua bicicletta. Ancora non…
0
0
0
s2smodern

Domani scuole chiuse a Firmo per i lavori della Sorical

0
0
0
s2smodern
FIRMO – Giovedì 18 ottobre le scuole di Firmo resteranno chiuse. A disporlo è lo stesso sindaco Gennarino Russo il quale, considerati i disagi derivabili dai lavori di riparazione da effettuare sulla condotta idrica da parte di Sorical, ha stabilito,…
0
0
0
s2smodern

Lo spezzanese Signorelli chiamato a rilanciare la Neurochirurgia nel Sud

0
0
0
s2smodern
SPEZZANO ALBANESE (CS) – La neurochirurgia al Sud prova a ripartire da un calabrese doc, di origini arbëreshe (di Spezzano Albanese), che da pochi mesi, al Policlinico di Bari, dirige l'Uoc di Neurochirurgia e la relativa scuola. Parliamo di Francesco…
0
0
0
s2smodern

Una donazione in nome dell'Ispettore Fusca per il Progetto AsCoLTO

0
0
0
s2smodern
SPEZZANO ALBANESE – Nei giorni scorsi l'associazione AsCoLTO di Spezzano Albanese, che si occupa dei servizi logistici per i malati oncologici, ha ricevuto una cospicua donazione. Protagonista del gesto è stata la Jonia Editrice, diretta dal già prorettore Unical Giuseppe…
0
0
0
s2smodern

Un arresto a Roggiano per sfruttamento di extracomunitari

0
0
0
s2smodern
ROGGIANO GRAVINA - nota stampa - Lavoratori extracomunitari richiedenti asilo politico ed ospiti nel territorio di Roggiano Gravina, sottoposti a turni di 9 ore e pagati giornalmente 20 euro, senza alcun rispetto delle norme di sicurezza ed in assenza di…
0
0
0
s2smodern

Ordigno bellico inesploso a Firmo. Il sindaco ordina l'interdizione all'area

0
0
0
s2smodern
FIRMO – Con l'ordinanza 11 di oggi 2 ottobre il sindaco di Firmo, Gennarino Russo, emana l'interdizione di un'area per la presenza di un ordigno bellico inesploso. La scoperta è stata fatta nella località di Contrada Chiuse all'interno del perimetro…
0
0
0
s2smodern

Roggiano, guai giudiziari per sindaco pro-tempore e maggioranza

0
0
0
s2smodern
ROGGIANO GRAVINA - Due “tegole” giudiziarie s’abbattono sulla maggioranza che governa la cittadina e, nella fattispecie, sul sindaco pro-tempore. Le stesse emergono tramite due corpose interrogazioni a risposta scritta della minoranza, a firma di Salvatore De Maio, che riportano i…
0
0
0
s2smodern

Nuovo direttivo del coordinamento zonale di Protezione civile

0
0
0
s2smodern
ROGGIANO GRAVINA - Biagio Di Franco (Roggiano 13) è il neo presidente del Covpc-Tlc (acronimo di Coordinamento organizzazione volontariato Protezione civile e telecomunicazioni). Si tratta di un gruppo comprensoriale al quale aderiscono ben sedici associazioni della Provincia di Cosenza. Le…
0
0
0
s2smodern

Don Ciro Favaro nuovo Vicario generale diocesano

0
0
0
s2smodern
SAN MARCO ARGENTANO - Il canonico Ciro Favaro è il nuovo Vicario generale della Diocesi di San Marco Argentano – Scalea. Ne ha dato notizia il direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali, Umberto Tarsitano. «A conclusione dell’annuale Convegno ecclesiale diocesano, svoltosi di…
0
0
0
s2smodern

Rubati sottovasi in rame nel cimitero di Firmo

0
0
0
s2smodern
FIRMO – Dopo l'incendio all'isola ecologica, avvenuto lo scorso mese di luglio, la comunità di Firmo è nuovamente messa alla prova dall'azione di balordi che, senza ritegno, si sono introdotti nel cimitero comunale, normalmente aperto nelle ore diurne per consentire…
0
0
0
s2smodern

Sopralluogo di Sorical sulla frana del 7 maggio a Malvito

0
0
0
s2smodern
MALVITO - La mezza alluvione di contrada Atera dello scorso 7 maggio, a seguito della rottura di una delle due condotte dell’acquedotto Abatemarco, provocò una consistente frana con la china di fango e detriti nella quale rimase ferita una persona…
0
0
0
s2smodern
Sottoscrivi questo feed RSS

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners