Antonio Abate confluisce nel Coraggio di cambiare

ROGGIANO GRAVINA - Prosegue nella campagna d’ampliamento la famiglia del Cci, il “Coraggio di cambiare l’Italia”, che vede l’istituzione di un nuovo dipartimento e la nascita del circolo di San Lorenzo del Vallo. Il territorio è quello della Valle dell’Esaro, dove Antonio Abate, peraltro ex presidente del civico consesso roggianese, guiderà il nuovo dipartimento regionale per la promozione sociale, culturale e delle attività politiche del movimento. Di recente, inoltre, ha iniziato la sua attività il circolo sanlorenzano sotto la guida della coordinatrice Angelica Quintieri.

Roggiano, Antonio Abate altro candidato sindaco per il 5 giugno

ROGGIANO GRAVINA - Non ci sarà solo “Insieme per Roggiano” a sfidare la maggioranza uscente il prossimo 5 giugno. Infatti, alle imminenti comunali ci sarà anche un terzo “incomodo” denominato “Roggiano sono io”. È il nome di un nuovo soggetto politico, guidato da alcuni esponenti tra cui Antonio Abate, che si presenterà ufficialmente alla cittadinanza domenica 24 alle ore 19 con la prima uscita pubblica in Corso Umberto. L’incontro, coordinato da Elio Bruno Donato, vedrà gli interventi di Claudio Marsico e, appunto di Antonio Abate che sarà il candidato a sindaco dello schieramento. Sarà l’occasione per conoscere altri candidati, ma Abate e Marsico, il primo ex presidente del Consiglio comunale a Roggiano Gravina fino a maggio 2011 ed il secondo già vice sindaco di Sant’Agata d’Esaro nel quinquennio 2004-09, sono esponenti politici già conosciuti.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners