Violenza di genere: anche San Marco dice no e aderisce alla manifestazione

Violenza di genere: anche San Marco dice no e aderisce alla manifestazione

SAN MARCO ARGENTANO – (Comunicato stampa) Anche l’Amministrazione comunale di San Marco Argentano aderirà alla manifestazione nazionale contro la violenza di genere, indetta dalla Giunta regionale, che si terrà a Melito Porto Salvo il prossimo 21 ottobre.
La cittadina normanna, guidata da Virginia Mariotti, è tra quelle in Calabria che hanno la più alta percentuale di elette: in consiglio comunale, oltre al primo cittadino, siedono le assessore Finisia Di Cianni e Angela Petrasso, la presidente dell’assise, Aquilina Mileti, le consigliere Catia Fiore, Judith Sandonato, Annalia Incoronato e Glauca Cristofaro.

«Aderiamo a questa importante iniziativa -afferma il sindaco Virginia Mariotti- per portare la nostra solidarietà a tutte le Maddalene abusate e calpestate nella loro dignità, nella loro sensibilità, nella loro essenza di donne. Da Melito deve partire un grido forte di contrasto alla violenza ma anche un appello accorato alle tantissime forze sane della società calabrese che possono e devono impegnarsi per costruire un futuro migliore e per dare speranza, prospettive e modelli diversi alle future generazioni. Ciò potrà avvenire -conclude- solo se le istituzioni riusciranno a operare in maniera sinergica e a dialogare costantemente».

© Riproduzione riservata
Torna in alto

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners