Roggiano, è partito l’11. Festival dell’Esaro

0
0
0
s2smodern
Seguici
powered by social2s
Roggiano, è partito l’11. Festival dell’Esaro

ROGGIANO GRAVINA - È partita da alcuni giorni l’undecima edizione del “Festival dell'Esaro”. È l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Ignazio Iacone ad organizzarla e – tra le tante e diverse le iniziative promosse – è in programma la festa del peperone roggianese, giunta al suo decimo anniversario. Fino al prossimo 17 settembre si passerà dalla gastronomia alla musica, dalle rappresentazioni teatrali alla moda, dalla danza alla cultura.

L’estate della cittadina dell'Esaro, insomma, vanta tutti i presupposti per poter riscuotere - cosi come negli anni precedenti - successi e plausi. Nonostante le difficoltà economiche nelle quali versano tantissimi comuni, tra i quali anche Roggiano, l'assessore allo spettacolo e al turismo Giuseppe Marsico ha voluto fortemente l’evento. «Ci siamo davvero impegnati – ha asserito – per studiare e programmare con ingegno e devozione un programma degno affinché i nostri concittadini, e non solo, vivano la bellezza e le sfumature di una nuova estate». Tra le serate più entusiasmanti quella prevista per il prossimo 23 agosto "Villa Romana in note". La stesura del programma estivo è stata resa possibile grazie alle compagnie teatrali "I finti dotti" e i " Belli dentro", alla Pro Loco, con la vice presidente Sabina De Pietro, all'Associazione "Roggiano 13" ed a tutti i roggianesi che hanno collaborato con entusiasmo con l'Amministrazione comunale.

© Riproduzione riservata
0
0
0
s2smodern
Torna in alto

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners