fbpx

Due le liste a Trebisacce che si sfideranno alle amministrative di giugno

TREBISACCE - Dopo l’annuncio e la presentazione delle quattro liste, in vista delle amministrative del prossimo 11 giugno, si concorre per la poltrona a sindaco, con un grande colpo di scena: i candidati saranno due.
Fatale l’ultima notte prima dello scadere delle candidature, tra tradimenti, matrimoni mancati e presunte conversioni.
In un post su Facebook, l’avvocato Paolo Accoti, fondatore del movimento civico “La Svolta”, ritira la sua candidatura (dopo un anno di intenso lavoro e tanto entusiasmo) a causa di un mancato completamento della lista e, a quanto pare, anche per un “cambio di bandiera” dell’ultimo minuto da parte di alcuni dei suoi candidati.

Mundo presenta il bilancio di fine mandato

TREBISACCE - Lo scorso 24 aprile si è tenuta la presentazione del bilancio di fine mandato dell’Amministrazione “Vivere Trebisacce”. Il Sindaco Franco Mundo con i suoi assessori ha presentato il resoconto di cinque anni di attività amministrativa che sta per concludersi in vista delle prossime amministrative l’11 giugno.
«E’ stata l’importanza che abbiamo dato “al singolo cittadino”, alla qualità della vita della gente nella comunità, alla capacità di ascolto, al senso di appartenenza e allo sviluppo dei servizi, al miglioramento strutturale e infrastrutturale della città, alla promozione delle tradizioni e tipicità della città, rendendola centrale in politica e istituzioni e promuovendola turisticamente.

Mundo si ricandida con il sostegno del PD

TREBISACCE - Si è conclusa lo scorso 12 aprile, presso la Sala Consiliare di Trebisacce, l’Assemblea del Partito Democratico, chiamata ad esprimersi sulla candidatura a Sindaco per le prossime elezioni amministrative dell’11 giugno.
In presenza di tanti cittadini e della stampa, sotto la Presidenza di. Monica Manera, il Segretario Pierfrancesco De Marco ha ringraziato i presenti per la numerosa partecipazione (registrata già precedentemente durante la convenzione del 2 aprile per l’elezione del Segretario Nazionale) e ha dato conto del lavoro svolto nei mesi precedenti. Ribadita la naturale collocazione del PD in un progetto politico chiaramente di centrosinistra, ha espresso una positiva valutazione dell’operato dell’Amministrazione uscente “Vivere Trebisacce” che, nelle difficili condizioni in cui notoriamente versano i Comuni della zona, ha realizzato molto anche in termini di visibilità per Trebisacce.

Area Futuro a Villapiana conclude il tesseramento 2017 con soddisfazione

VILLAPIANA - Si è conclusa lo scorso 31 marzo, tra nuovi ingressi e tanto entusiasmo, la nuova campagna tesseramenti di Area Futuro Villapiana per l’anno 2017.
«Quella del 2017 è stata davvero una ricca campagna -ha affermato il Segretario Luigi Dramisino- con tanti nuovi ingressi, sommati ad una dose di entusiasmo davvero inaspettata. Giovani e meno giovani hanno deciso di avvicinarsi a noi per disegnare insieme, per sognare insieme e per contribuire a far crescere una comunità che punta sempre più in alto. Una campagna iniziata a gennaio e che ci ha visti impegnati in tanti appuntamenti, diversi confronti e che ci ha permesso di incontrare molte persone nuove, fra Villapiana ed altri Comuni della Provincia, a cui abbiamo raccontato il nostro lavoro ed i mille progetti in cantiere per questo anno che ci aspetta e sul quale investiremo molto in termini di iniziative pubbliche sia sociali che politiche».

Sarebbero quattro i candidati a Trebisacce. Spunta anche l'ex sindaco Mariano Bianchi

TREBISACCE - È oramai ufficiale che si andrà al voto il prossimo 11 giugno. Nel frattempo pare che le liste per la corsa alla poltrona alle prossime amministrative di Trebisacce siano quattro, senza escludere la possibilità di una quinta lista, anch’essa civica, ancora da ufficializzare.
Ad oggi le candidature annunciate sono quelle di Paolo Accoti per il movimento civico “La Svolta Civica” e quella di Loredana Latronico, candidata a sindaco per il movimento civico “Trebisacce Ideale”.

Paolo Accoti è il terzo candidato a sindaco a Trebisacce

TREBISACCE - È Paolo Accoti il candidato a Sindaco per il Movimento civico “La Svolta” alle prossime elezioni amministrative a Trebisacce (CS). A diffondere la notizia lui stesso tramite un comunicato stampa, dopo diverse riunioni del movimento civico di cui egli è promotore.
Avvocato del Foro di Castrovillari, articolista e consulente immobiliare del Sole 24 Ore, Paolo Accoti è il terzo nome per la nomina a sindaco nella cittadina, insieme a Loredana Latronico per “Trebisacce Ideale” e al Sindaco attualmente in carica Franco Mundo per “Vivere Trebisacce”.

Leonardo La Regina: "Area vasta a Cassano solo specchietti per allodole"

CASSANO - (Comunicato stampa) A Cassano si parla di area vasta e alla costruzione della città di Sibari. Mi sono lungamente chiesto cosa questo significhi e se sia prevista giuridicamente l’area vasta. Ma non credo. Mi sono anche chiesto cosa significhi parlare di costruzione della città di Sibari. Inserendoci ora nella fusione tra Corigliano e Rossano non credo acquisiremmo centralità, anzi. Mi sembra di tornare agli anni ottanta quando ci faceva sognare con “Sibari 2000”. Quando in una campagna elettorale qualcuno sventolava un decreto per la costruzione di un depuratore a Sibari che avrebbe servito l’intero comune con rete fognaria comprese nelle contrade ma alla fine sappiamo tutti com’è andata: il depuratore si è perso per strada come i sogni sull’aeroporto della provincia. Per la rete fognaria a Lattughelle e Corsi, ad esempio, si è dovuti aspettare dopo 20 anni con l'amministrazione capeggiata da Gianluca Gallo.

Forza Italia Cassano replica a Lino Notaristefano (PSI)

CASSANO – (Comunicato stampa di Forza Italia) Un antico proverbio cinese recita: “quando non si sa di cosa parlare è meglio zittire”. Ringraziamo il consigliere Lino Notaristefano per averci dedicato 3 minuti del suo prezioso tempo anche se, a leggere lo scritto prodotto, poteva benissimo farne a meno ed evitare di farci perdere tempo a leggere la risposta. Gli ricordiamo che alle ultime elezioni Politiche Forza Italia ha raggiunto quasi il 23% (sia alla Camera che al Senato) mentre il PSI si ferma allo 0,2%. E ha una rappresentanza diretta pari allo 0,2 anche nel governo regionale.

Notaristefano ribatte a Forza Italia sulle dimissioni di Papasso

CASSANO – (Comunicato stampa del capogruppo del Partito Socialista, Lino Notaristefano) Non varrebbe veramente la pena sprecare il tempo a rispondere  alle infantili ed insensate dichiarazioni di “Noi con Salvini” e di Forza Italia che, nel trattare del “caso Garofalo”, arrivano a chiedere le dimissioni del Sindaco e della maggioranza consiliare  per ritornare alle urne.
Se intervengo è solo per rispetto dei cittadini, che leggono la stampa ed hanno il diritto di conoscere la verità.

Cassano, incontro in Comune con i vertici Sorical

CASSANO ALL'IONIO - Comunicato stampa - Su invito del neo rieletto sindaco di Cassano all’Ionio, Gianni Papasso, ha fatto capo nel Palazzo di Città, il Commissario Liquidatore della Sorical, Luigi Incarnato, per un incontro istituzionale finalizzato a fare il punto della situazione sui rapporti, soprattutto di natura finanziaria, intercorrenti tra i due soggetti pubblici. L’ex assessore regionale, era accompagnato dal dott. Lo Piccolo e da altri funzionari della Sorical, mentre per il comune di Cassano, oltre al sindaco Papasso, hanno partecipato, gli assessori Paola Grosso e Salvatore Tricoci, il segretario generale Fasanella e altri funzionari dell’ente locale.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners