fbpx

Cordoglio

La Redazione di dirittodicronaca.it si stringe al dolore che ha colpito il collega Roberto GALASSO per la perdita della cara mamma. A lui e alla famiglia vanno le nostre più sentite condoglianze.

Malvito Libera: «Questa è la nostra prima vittoria politica»

MALVITO – nota stampa –  Prima vittoria sul piano politico del Gruppo "Malvito Libera, che spiega – in una nota – le motivazioni che hanno indotto i componenti Francesca D’Ambra e Walter Maccari a sfiduciare, a dicembre scorso – insieme ad altri quattro consiglieri d’opposizione – l’ex sindaco Pietro Amatuzzo e la sua maggioranza. Il fatto che si è trattato di un fatto procedurale e non meramente di natura politica, è scritto - nero su bianco - su una delibera adottata dal Commissario Prefettizio del Comune di Malvito

San Marco, raccolte 500 firme per l’educazione alla cittadinanza

SAN MARCO ARGENTANO - La comunità sammarchese ha inteso sottolineare, con una raccolta di circa 500 firme, come sia fondamentale la disciplina dell’educazione civica nei curricula scolastici. L’iniziativa, promossa dall’Anci, è una legge d’iniziativa popolare atta ad introdurre l’educazione alla cittadinanza quale materia autonoma nelle scuole d’ogni ordine e grado.

Costituita l’associazione “Altomonte in comune”

ALTOMONTE - “Altomonte in Comune”: è un nuovo soggetto culturale - politico appena presentato nel Salone Razetti, in un’assemblea che ha registrato una partecipazione numerosa e interessata. Non sfugge, a proposito, che nel 2019, dopo il periodo commissariale che sta vivendo, la cittadina andrà di nuovo alle elezioni amministrative.

I consiglieri Maccari e D'Ambra si dimettono dalla maggioranza di Malvito

MALVITO - nota stampa - «Abbiamo iniziato quest’avventura con grande entusiasmo e passione. Abbiamo provato a costruire un gruppo che avesse un ottimo bilanciamento: le vivaci competenze dei giovanissimi e l’esperienza dei meno giovani. Le nostre coordinate erano l’ascolto, la condivisione, la partecipazione. Questa esperienza è iniziata anche con notevoli perplessità poiché c’era molto da fare per il nostro Paesello. Il nostro obiettivo muoveva principalmente per il “Bene Comune” della nostra Comunità ma dopo tanti sforzi, risultati vani, abbiamo deciso di dimetterci dal gruppo consiliare  “Malvito bene comune”».

Inaugurata a Mottafollone la Casa di riposo Sant'Antonio Abate

MOTTAFOLLONE - Una nuova residenza per gli anziani della Valle dell’Esaro, per dare la giusta assistenza alle persone ma anche per offrire opportunità di lavoro. È nata con questi intenti la casa di riposo “Sant’Antonio Abate”. L’ha inaugurata e benedetta il Vescovo della Diocesi di San Marco – Scalea, monsignor Leonardo Bonanno, che ha tagliato il nastro insieme al Governatore della Calabria Mario Oliverio, di fronte a numerose autorità civili, religiose, militari ed a tanti cittadini.

A Tarsia case ad 1 euro a coppie contro lo spopolamento

TARSIA (comumicato stampa) – Recupero edilizio, attivazione di nuove start-up imprenditoriali e valorizzazione del patrimonio naturale e culturale  per un turismo sostenibile: sono queste  le linee guida del convegno dal titolo “Valorizzazione turistica e culturale del Borgo di Tarsia. Il recupero del patrimonio immobiliare e la definizione di nuovi strumenti di attrattività” in programma giovedì 8 Novembre alle ore 17,00 presso il Piccolo Teatro Popolare, sito in Largo Municipio, a Tarsia. L’occasione è motivo di presentazione del progetto di valorizzazione turistica e culturale presentato dall’Amministrazione comunale sull’avviso pubblico “Progetto Strategico per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria ed il Potenziamento dell’offerta turistica e culturale” della Regione Calabria; obiettivi e specificità saranno presentate dall’Ing. Immacolata Fontana, project manager del progetto integrato. Ad aprire la manifestazione i saluti del primo cittadino Roberto Ameruso, promotore delle iniziative attuate e da attuare volte al potenziamento dell’offerta turistica e culturale territoriale, come l’iniziativa “Una casa nel cuore del Borgo” per promuove l’acquisto di un immobile al costo di 1 Euro al fine di contrastarne l’abbandono. Un percorso di cittadinanza attiva e governance partecipata quella attivata all’interno del territorio che vede tra i protagonisti – tra gli altri – Lilia Infelise (Istituto Artes) che interverrà su “Progetto Borghi e star–tup: opportunità per i giovani”, Agostino Brusco (direttore Ente Gestore Riserva Naturale) che relazionerà su “Valorizzazione del patrimonio naturalistico”, Ferdinando Morelli (presidente associazione La Via Popilia) sul tema La valorizzazione degli itinerari turistici e l’antica Via Popilia. Importante la presenza della dott.ssa Mariza Righetti (coordinatrice Ossevatorio sul Turismo della Regione Calabria) con la quale si avrà modo di conoscere in maniera appropriata “La valorizzazione dei prodotti turistici calabresi: analisi e tendenza”. Questa prima parte dell’incontrosarà moderata dalla giornalista Fiorenza Gonzales. L’amministrazione comunale di Tarsia, attraverso la fruizione delle risorse economiche messe a disposizione dalla Regione Calabria, intende realizzare interventi integrati che mirino ad accrescere le potenzialità del borgo e quindi a stimolare l’intero territorio sia dal punto di vista turistico-culturale che da quello prettamente economico-finanziario. Per tal motivo all’interno del Convegno è stato pensato il Focus “Nuovi strumenti regionali” nel corso del quale sarà presentato l’avviso pubblico “Bando attività ricettive, della ristorazione e dei servizi turistici e culturali”. Interverranno l’On. Franco Sergio, Consigliere Regionale e presidente della Prima Commissione Affari Istituzionali della Regione Calabria e l’Arch. Domenico Schiava, Dirigente del Settore Beni Culturali, Aree Musei e Parchi Archeologici della Regione Calabria. La conclusione dei lavori è affidata all’assessore regionale all’Istruzione ed alle Attività Culturali della Regione Calabria Maria Francesca Corigliano. Il focus sarà moderato da Ivonne Spadafora, capostruttura del Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria della Regione Calabria. L’evento vuole essere occasione di confronto tra istituzioni e popolazione

Il presidente Oliverio: «Agricoltura in crescita in Calabria»

FAGNANO CASTELLO - «Grazie al lavoro che abbiamo compiuto in questi anni anche nel settore dell’agricoltura, che rappresenta un elemento trainante della nostra economia, s’è registrato un cambio di trend: crescono produzione, esportazione e occupazione». L’ha detto il Governatore Mario Oliverio durante la sua visita alla rinomata 35esima “sagra della castagna”, dove ha partecipato insieme al consigliere delegato all’agricoltura, Mauro D’Acri, presenziando ad un incontro presso sala consiliare introdotto dal sindaco di Fagnano Giulio Tarsitano. Appena arrivato dinanzi al Municipio, il presidente ha salutato uno per uno tutti gli amministratori, in gran parte giovani, e poi ha visitato i “vicoli in fiera” del centro storico fagnanese. Oliverio ha ricordato come «all’epoca in cui era assessore regionale all’Agricoltura ha contribuito affinché l’evento, oggi giunto all’edizione n. 35, nascesse con l’intento di dare il giusto impulso ad un comparto, quello castanicolo, che – negli anni – s’è dimostrato fonte di economia per il borgo dell’Esaro». L’intervento a largo raggio del presidente ha toccato temi importanti come la spesa delle risorse comunitarie; il maggiore ringiovanimento in agricoltura; l’inversione di rotta del turismo rispetto al recente passato, ecc. «Uno sforzo – ha aggiunto – per mettere in piedi la Calabria sul terreno della crescita e dello sviluppo e non dell’assistenza, che è stato il nemico mortale di questa nostra terra. Certo, non abbiamo risolto tutti i problemi – ha concluso – ma abbiamo fatto solo il nostro dovere mettendo la nostra regione nelle condizioni di proseguire sulla strada giusta ed ora è necessario continuare il percorso intrapreso perché anche in Calabria si possa vivere come in una regione “normale”». Le “tre giornate” fagnanesi per celebrare la “regina d’autunno”  sono state vissute in grande allegria, ricreando l’atmosfera e i sapori del passato legati alle tradizioni della nostra terra. Numerosi gli stand gastronomici dove si sono gustate le specialità a base di castagne, i dolci, i prodotti tipici, e soprattutto le “caldarroste” preparate in piazza durante i tre giorni della sagra.  

San Marco, radio sociale sostiene la legge sui cani-guida

SAN MARCO ARGENTANO - Radio Scs, acronimo di Radio scalo San Marco, non è solo un’emittente web ma soprattutto una “radio sociale” che riesce ad occuparsi di una miriade d’iniziative. Tra queste, grazie alla forza di volontà del suo presidente Salvatore Vainieri, che è anche il delegato dell’Unione italiana ciechi sanmarchese, ha incontrato di recente il sostegno del consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea,

San Marco, l’importanza delle donne in politica

SAN MARCO ARGENTANO - “Doppia preferenza di genere: l’importanza delle donne in politica”. È stato questo il tema affrontato da alcune amministratrici e donne impegnate nella società del comprensorio dell’Esaro, riunitesi nella sala consiliare di Palazzo Santa Chiara accolte dal sindaco Virginia Mariotti. L’iniziativa è stata finalizzata a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità dell’approvazione d’una legge che possa garantire l’elezione di un congruo numero di donne nella massima assise regionale.

Gruppo di lavoro per le politiche agricole a San Marco

SAN MARCO ARGENTANO - Nell’ambito territoriale di San Marco Argentano opera, da qualche tempo, un gruppo di lavoro multidisciplinare e interistituzionale costituito da Arsac, Crea, Unical, Asp Cosenza, e Comune, capofila d’ambito. Sono referenti regionali per le politiche agricole, che puntano al coinvolgimento del mondo agricolo imprenditoriale, dell’istituzione scolastica e del terzo settore, per la progettazione e sperimentazione di un modello teorico e operativo per l’agricoltura sociale, da validare e diffondere sull’intero territorio regionale. 

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners