fbpx

Da S.Marco a Sant’Arcangelo (Pz), la bella favola natalizia di “Nonno Ciccio” e della piccola Gaia

S.MARCO ARGENTANO - A Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza, Babbo Natale è arrivato da San Marco Argentano. A portare i doni che la piccola Gaia, quattro anni e mezzo, aveva chiesto nella letterina scritta per lei dalla sorellina maggiore a Babbo Natale è stato “Nonno Ciccio”.  Per la simpatica bimba, infatti, il desiderio si è avverato. 

L’ultimo saluto a Umile Ferro. Oggi i funerali a Luzzi

LUZZI - Oggi l’ultimo saluto ad Umile Ferro, il 65enne di Luzzi deceduto improvvisamente a Bari una settimana fa. Ferro si trovava nel capoluogo pugliese dove stava partecipando allo sciopero generale proclamato da Cgil e Uil contro le misure inserite nella manovra finanziaria del Governo. Mentre tutti i manifestanti si stavano avviando verso Piazza della Libertà, il 65enne si è allontanato per recarsi sul lungomare, con un conoscente, dove all’improvviso si è accasciato a terra colto da un malore.

Tra lacrime e applausi l’addio al giovane commissario Antonio Trotta

TORANO CASTELLO - “Non ci sono parole che possono alleviare il vostro dolore. L’unica fonte di consolazione è solo quella che arriva dalla fede”. Così l’arcivescovo metropolita di Cosenza-Bisignano, S.E.Mons. Francesco Nolè, si è rivolto agli affranti genitori di Antonio Trotta esortandoli alla cristiana rassegnazione.

Sartano piange un altro suo giovane figlio. Oggi l’addio al commissario Trotta

TORANO CASTELLO - Sgomento, cordoglio ed infinita tristezza. Sentimenti che in queste ore pervadono l’intera comunità di Torano Castello. In modo particolare la frazione Sartano che piange un altro suo giovane figlio strappato improvvisamente all’affetto dei propri cari.  Ieri notte, purtroppo, Antonio Trotta, 34 anni, non ce l’ha fatta. Il giovanissimo commissario capo della Polizia di Stato, in servizio presso la Questura di Catanzaro, è deceduto all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza per le conseguenze di un aneurisma cerebrale che lo aveva colpito domenica scorsa mentre era in servizio allo stadio di Catanzaro per la gara di serie C tra la compagine locale ed il Foggia.

Domani a Sartano i funerali del Commissario di Polizia Antonio Trotta. Proclamato il lutto cittadino.

TORANO CASTELLO - La comunità di Torano Castello, ed in particolare la frazione Sartano, si prepara a dare l’ultimo saluto ad Antonio Trotta, il giovane poliziotto 34enne deceduto a seguito di un aneurisma cerebrale che lo ha colpito domenica scorsa allo stadio di Catanzaro.

Tutto pronto per l'esercitazione "Cerzeto 2021"

CERZETO – Si terrà a Cerzeto, nelle giornate di domani (mercoledì) e dopodomani (giovedì), “Cerzeto 2021”, un’esercitazione da parte dei Vigili del Fuoco il cui obiettivo è quello di non farsi trovare impreparati in caso di emergenza, inerente alla circolare EM 01-2020 e promossa nell’ambito del progetto Prometheus.

Nasce il "Movimento per la libertà". Promotore è Franco Corbelli

COSENZA - E’ nato ufficialmente oggi, in Calabria, Il Movimento per la LIBERTA’. Farà il suo esordio alle prossime Elezioni Politiche. Il promotore è il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, da oltre 30 anni impegnato in mille battaglie civili, di giustizia e iniziative umanitarie, che in una nota, afferma,“uniremo tutte le Piazze d’Italia per dare voce e rappresentanza in Parlamento a questo popolo che da mesi coraggiosamente lotta per contrastare la deriva autoritaria del Governo italiano che ha brutalmente soppresso diritti e libertà”!

Bisignano. Camera ardente in Comune per l'ex sindaco Carmelo Lo Giudice, scomparso all'età 93 anni

BISIGNANO - Sarà allestita questa mattina nella sala consiliare del Comune di Bisignano la camera ardente per il sindaco emerito Carmelo Lo Giudice. Lo storico primo cittadino si è spento all'ospedale di Acri all’età di 93 anni. Era nato a Bisignano il 30 maggio del 1928 da Pietro Lo Giudice e Grazia Nicoletti. Autodidatta, senza titolo di studio.

Sgarbi, in un video sulla pagina Fb di Diritti Civili, difende professori e studenti e chiede per loro i test salivari

ROMA - Vittorio Sgarbi, con una presa di posizione netta e forte, è sceso in campo a difesa dei professori e degli studenti e a favore dei test salivari per il personale scolastico. In un video intervento che ha recapitato al leader del Movimento Diritti Civili e suo vecchio,  storico amico, Franco Corbelli, che sta promuovendo in Italia, con migliaia e migliaia di adesioni da tutte le regioni italiane, questa battaglia a favore dei test salivari, il popolare parlamentare e storico dell’arte critica duramente l’imposizione che si vorrebbe fare ai docenti (sottopagati per l’importante lavoro che svolgono), costringendoli o alla vaccinazione o ad un tampone molecolare ogni 48 ore e anche a loro spese.

Cimitero Migranti. Due laureandi tedeschi in Architettura scelgono Tarsia per le loro tesi

TARSIA-“Dalla Germania due studenti universitari, laureandi in Architettura, hanno scelto di dedicare le loro tesi al costruendo Cimitero internazionale dei Migranti e stanno già programmando di venire a realizzare direttamente sul posto, a Tarsia, al cantiere della grande opera umanitaria, anche una importante mostra utilizzando le acque del Lago per una rappresentazione anche visiva della tragedia dei migranti.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners