fbpx

Riparte l'attività scolastica in presenza al Liceo di Spezzano

SPEZZANO ALBANESE – Ritorna in presenza l'attività scolastica presso l'Istituto d'Istruzione Superiore “V. Bachelet” di Spezzano Albanese. Questa mattina, infatti, i ragazzi del Liceo Scientifico e quelli dell'Ipa sono tornati alla didattica in presenza dopo che i genitori alla ripresa della scuola, lunedì scorso, avevano sonoramente protestato per ottenere uno screening per tutta la popolazione scolastica.

San Marco, il Vescovo Bonanno assolto dalla Cassazione "perché il fatto non sussiste"

SAN MARCO ARGENTANO - Ci sono voluti undici anni per vedere definitivamente ristabilita la giustizia da parte della Corte di Cassazione che ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, mons. Leonardo Bonanno vescovo della diocesi di San Marco Argentano - Scalea, difeso dagli avvocati Giuseppe Falcone e Franco Sammarco dall’accusa di rivelazione del segreto investigativo. Lo ha resto noto il direttore dell'Ufficio Comunicazione Sociale, dott. Umberto Tarsitano. 

Evasione e stalking, Carabinieri in azione: in manette due persone

S.MARCO ARGENTANO - Nello scorso fine settimana, i Carabinieri delle Stazioni di San Demetrio Corone e Spezzano Albanese, con il supporto dei colleghi della Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano, hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio a largo raggio,
finalizzato a garantire le condizioni di sicurezza e legalità in tutto il territorio di competenza.

Migranti a confronto con le comunità native

CERZETO – Si chiama “Immigrazione e rigenerazione degli spazi urbani e sociali” il progetto partito oggi da Cerzeto, e che si svilupperà in altri luoghi del territorio cosentino, voluto e ideato dall'Associazione “Don Vincenzo Matrangolo” di Acquaformosa. A presiedere i lavori il presidente Giovanni Manoccio che, coadiuvato dal facilitatore Maurizio Alfano, dai tutor Antonella Adilardi, Alberto Polito e Lidia Vecchio, e dal mediatore Vincenzo De Angelis, ha voluto incontrare i “nuovi cittadini” di Cerzeto con gli amministratori guidati dal sindaco Giuseppe Rizzo.
Laboratori di comunità per grandi e bambini sono stati il mezzo per mettere a confronto le varie realtà che insistono sul territorio, facendo emergere tutte le peculiarità che il piccolo centro arbëresh offre e tutte le necessità che invece potrebbero essere soddisfatte attraverso la costruzione di nuovi servizi.
«Parte da Cerzeto -afferma Manoccio- la seconda sessione di incontri di questo progetto “Fami” finanziato dal Ministero dell'Interno che vede una serie di partners fra cui la nostra associazione che cura gli aspetti sociali e l'avviamento al lavoro attraverso costruzione di imprese o inserimento nel campo dell'artigianato. Prepariamo, quindi, i nostri ospiti a poter rimanere in Calabria e svolgere un lavoro autonomo. Saranno 8 laboratori in cui ci incontriamo con gli ospiti, la popolazione e gli amministratori per cercare di capire quali sono state le difficoltà di inserimento e cosa hanno trovato di positivo nei nostri paese e, soprattutto, i consigli che loro danno per rigenerare i nostri centri. È un progetto ambizioso basato sul confronto fra gli ospiti che vogliono programmare un futuro nelle nostre zone, gli amministratori e l'associazione per cercare di capire come poterli accompagnare in questo percorso». Il ricercatore Maurizio Alfano, dal canto suo, ha spiegato la bontà dei laboratori, sottolineando: «Si tratta di laboratori interculturali in cui i bambini si sono impegnati a disegnare un bambino o una bambina che ha fatto mettere a tema la stranezza venuta fuori dai disegni per dire che la diversità diventa un fattore di ricchezza dello stare insieme. Gli adulti, invece, hanno segnalato le mancanze rilevate rispetto alla loro vita prima di diventare migranti, e tentare con la comunità locale e le istituzioni di rimediare tentando di andare incontro alle loro aspettative».

Da lunedì servirà il green pass per viaggiare sui bus

SPEZZANO ALBANESE - Sarà in vigore da lunedì 6 dicembre il cosiddetto "Decreto Green pass" che prevede l'obbligo dell'utilizzo del "documento verde" su bus, tram e metro. Si pone così l'accento su ulteriori sistemi che vogliono garantire la sicurezza sulla popolazione che, per vari motivi, è costretta ad utilizzare i mezzi di trasporto pubblico. Sul nostro territorio, in particolare, molte sono le persone che per motivi di lavoro o di studio devono far uso del bus per spostarsi nelle cittadine limitrofe.

Rossana Nociti primo presidente del Consiglio Comunale di Spezzano Albanese

SPEZZANO ALBANESE – Rossana Nociti è la prima presidente della storia spezzanese del consiglio comunale locale. A decretarlo, con la maggioranza dei voti (10 in tutto e 3 astenuti), è stata l'assise di questa sera tenutasi a margine della variazione dello statuto comunale che finora non prevedeva questa figura. La presidente, eletta come detto con i 9 voti della maggioranza più 1 dell'opposizione, apre la strada a quella che sarà la nuova storia del consiglio comunale arbëresh. Vice presidente del consiglio è stato eletto Alfonso Guido (10 voti e 3 astenuti) del gruppo di minoranza “Spezzano Viva”.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners