Controcorrente

Alcide SimonettiIl giornale on line “diritto di cronaca” da oggi ha attivato una nuova sezione, denominata “Controcorrente”, ispirandosi alla famosa rubrica tenuta dal 1974 al 1994 dal compianto Indro Montanelli sulle pagine de “Il Giornale”.
La neo-rubrica approfondirà non soltanto argomenti di attualità politica ed economica, ma tratterà temi di natura culturale e storica, ospitando gli interventi dei lettori, i quali saranno i reali protagonisti di “Controcorrente”.
Il progetto principale di tale iniziativa è quello di costruire un spazio libero e critico, riservato al confronto dialettico delle idee, con l'obiettivo di non conformarsi alle posizioni dell'opinione dominante, bensì di elaborare un punto di vista indipendente ed autonomo.
La redazione ha affidato il compito di curare la rubrica a chi scrive, il quale, sin d'ora, si scusa per gli eventuali errori che in futuro saranno commessi, e chiede la collaborazione dei lettori per migliorare questo spazio di libertà.
A proposito domani si vota per le elezioni regionali.
Comunque la si pensi, auguro a tutti i cittadini di votare (o di non votare) in piena  libertà di coscienza, senza condizionamenti di sorta.
Un saluto,
Alcide Simonetti

La Cultura è l'unica "arma" per uscire dalla crisi

Una politica di rigore dei conti pubblici, unita ad un concreto inasprimento del contrasto all'evasione fiscale, non sembra sufficiente, senza un incremento considerevole della produttività, a fronteggiare l'attuale congiuntura del Paese. La condizione essenziale per uscire dall'attuale crisi economica-finanziaria consiste…

Partito Democratico: il partito che non c'è

Bisogna riconoscere che la costruzione del Partito Democratico in Italia è stata un vero e proprio atto di coraggio.Esso, a seguito di un lento e travagliato percorso, è nato dall'incontro di due grandi tradizioni politiche, di due culture profonde, riconducibili…

Processo al Risorgimento italiano

Proprio alla vigilia dei festeggiamenti del centocinquantesimo anniversario dell’Unità, il Risorgimento italiano è sotto processo.Negli ultimi anni, l’epopea ottocentesca che ha dato origine al nostro Paese è finita sul banco degli imputati, accusata come la responsabile di gran parte dei…

Per chi suona la campanella?

Dopo, soltanto, quindici mesi dall'insediamento a Largo Don Bosco, la Giunta Cucci pare sia alla frutta. La luna di miele tra il sindaco e la cittadinanza spezzanese sembra, sorprendentemente, cessata prima del tempo. L'alto tasso di impopolarità della nuova amministrazione…
Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners