fbpx

Il vescovo di Cassano incontra i sindaci della Diocesi

CASSANO - «Chi ci rotolerà via il masso dall’ingresso del sepolcro?». La domanda di Maria di Magdala, Maria di Giacomo e Salome nell’avvicinarsi alla tomba di Gesù nell’alba della Risurrezione riecheggia nella sala del seminario diocesano “Giovanni Paolo I” di Cassano allo Ionio, dove il Vescovo, mons. Francesco Savino, ha convocato, per la terza volta, i sindaci dei 22 comuni del territorio diocesano, alcune associazioni territoriali e il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra.
A loro, “donne e uomini impegnati nelle Istituzioni politiche della Diocesi”, affida un messaggio di Pasqua in cui riconosce, “per chi è impegnato nella comunità civile”, quanti problemi vi siano, quanti “macigni” da far rotolare, mentre “spesso sembrano più grandi delle energie e dei mezzi a disposizione per rimuoverli!”.

Il movimento civico di Cassano "Il pentagono" sostiene Giovanni Papasso

CASSANO JONIO - (comunicato stampa) Si è tenuto a marzo un incontro tra una delegazione del Movimento civico “Il Pentagono”, guidata dal responsabile Sergio Praino ed il Sindaco uscente, Giovanni Papasso.
L’incontro si è svolto all’insegna della massima cordialità e, nel corso dello stesso, parole di apprezzamento sono state rivolte dai componenti del Movimento “Il Pentagono” nei confronti dell’Amministrazione Papasso, bruscamente interrotta, per il lavoro serio, concreto ed onesto svolto in soli tre anni di governo, che ha fatto registrare un salto di qualità in tutto il territorio comunale.

MIR Cassano: Iacobini il Moderato giusto per la Rivoluzione di Cassano

CASSANO JONIO - (comunicato stampa) «Sarà una campagna elettorale estremamente intensa e partecipata –esordisce Francesco Gallo ingegnere e delegato zonale MIR (Moderati Italiani in Rivoluzione)– dove si parlerà di politica attiva e di problemi che affliggono il territorio. Problemi veri, proponendo soluzioni altrettanto vere e efficaci. Bisogna smetterla di prendere in giro gente e territorio».

I pentastellati di Cassano propongono documento congiunto contro le trivellazioni per le ricerche di idrocarburi

CASSANO JONIO - (comunicato stampa) Dopo l'incontro-dibattito sulle Trivellazioni aperto a tutti i cittadini tenutosi presso la Sala del Consiglio Comunale di Cassano, al quale hanno preso parte anche tutti gli attuali candidati a sindaco della cittadina sibarita: Giovanni Papasso, Franco Tufaro, Ivan Iacobini e Annamaria Tarantino, i pentastellati del Meetup Cittadini in MoVimento di Cassano Ionio, hanno invitato i suddetti candidati a sottoscrivere un documento congiunto da consegnare al Commissario Prefettizio dott.ssa Emanuela Greco affinché desse parere negativo alle richieste di autorizzazioni presentate dalla Società Apennine Energie SpA riguardanti trivellazioni per ricerche di idrocarburi.

Termalismo, Lione chiede incontro a Oliverio per Cassano

CASSANO – (Comunicato stampa) Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha dichiarato la volontà dell’Ente regionale di voler investire, attraverso i fondi comunitari, nel settore del termalismo, proprio perché “consideriamo quella termale, una grande risorsa per la nostra regione”. Questa dichiarazione del Presidente, comparsa qualche giorno addietro sulla stampa, è gradita a chi è impegnato quotidianamente nel termalismo,come ad esempio l’amministratore delle Terme Sibarite, Mimmo Lione. “Una struttura, la nostra, di proprietà regionale, che si contraddistingue per la vastità dei servizi di eccellenza: dal reparto riabilitativo alla consulenza medica, passando per la fangoterapia, la fangobalneoterapia, le cure inalatorie, le cure balneoterapiche vascolari, fisioterapia e le piscine termali riabilitative.

Firmato l'atto per i lavori di efficientamento della Scuola Primaria a Cassano

CASSANO – (Comunicato stampa) Sottoscritto dal sub commissario prefettizio, Marco Ghionna, presso la Regione Calabria l’atto unilaterale di impegno per la realizzazione dell'intervento riguardante la ristrutturazione edilizia e l’efficentamento energetico dell'edificio scolastico ospitante la Scuola Primaria di Via Siena. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a €. 765.330,33, che saranno finanziati dalla Regione Calabria. Il progetto, redatto dall’arch. Nicola Bruno, è finalizzato espressamente all’efficientamento energetico e al miglioramento tecnologico dell’edificio a beneficio della scuola primaria di via Siena.

Forza Italia Cassano è unita con Ivan Iacobini

CASSANO JONIO - (comunicato stampa) «Forza Italia Cassano è unita con Ivan Iacobini e lo accompagnerà passo passo nella scalata verso Palazzo di Città». Le parole Giuseppe Gaetani e Pietro Perri, coordinatore e vice-coordinatore di Forza Italia Cassano All’Ionio fanno eco a quelle rilasciate ieri alla stampa da Ciro Palmieri, vicecoordinatore nazionale dei Liberaldemocratici. «Ci abbiamo creduto e lavorato sin dai primi giorni – spiega Giuseppe Gaetani – perché Cassano ha bisogno di figure giovani e competenti che diano una vera svolta alla propria Città e Ivan Iacobini lo è: un ragazzo che viene dal popolo, che si è fatto da solo, ricercatore universitario, ragazzo modello e sempre vicino alle persone, sempre col sorriso. Con la tranquillità di chi può affrontare tutto grazie alla sua integrità morale e alla sua competenza acquisita con lo studio e la presenza sul territorio, grazie ai sacrifici». «Le vere svolte – continua Pietro Perri – arrivano dai giovani professionisti, figli del loro tempo. È lui la persona giusta per guidare la grande coalizione dei moderati che si è formata e che crede fermamente in lui». Cassano merita una vera svolta, nonostante tutti i problemi e la crisi contemporanea c’è una Cassano che batte e Ivan Iacobini, per la sua storia (assessore appena laureato, ricercatore universitario stimato, professionista stimato, e soprattutto, ragazzo modello e sempre vicino alle persone), ne rappresenta il cuore pulsante. Nessuno ci parli di ripresa in questi anni: le piazze dei 4 centri di Cassano sono vuote, il turismo latita, i Cassanesi sono costretti a partire e chi va fuori per studio non vuole più tornare. Non prendiamoci in giro, c’è tanto da lavorare. E Ivan è la persona giusta.

Atti vandalici a Cassano, lo sdegno del sindaco uscente Papasso

CASSANO JONIO - (Comunicato stampa del sindaco uscente Gianni Papasso) Si sta assistendo, su tutto il territorio comunale, al susseguirsi di atti vandalici, che destano preoccupazione sulla tenuta della tranquillità sociale. La notte scorsa, infatti, nel quartiere di Via Fiume a Lauropoli sono state prese di mira dai vandali ben quattro automobili, che sono state gravemente danneggiate. Esprimo, pertanto,  tutta la mia solidarietà e vicinanza ai proprietari delle autovetture, insieme alla ferma condanna nei confronti di coloro che devastano ed arrecano danni ai beni dei cittadini.

Approvati a Cassano due nuovi regolamenti

CASSANO ALLO JONIO - (comunicato stampa) Prosegue l’azione dell’organo commissariale, composto dal vice prefetto, Emanuela Greco e da Maria Cristina Chirico, Mario Rubino e Marco Ghionna, per dotare il comune di Cassano All’Ionio, dei regolamenti mancanti in alcuni settori. Con separati atti deliberativi del Sub Commissario Prefettizio, Maria Cristina Chirico, adottati con l’assistenza del segretario generale, Antonio Fasanella, sono stati approvati il “Regolamento relativo alle Spese di Rappresentanza dell’ente locale” e il Regolamento per l’Affidamento degli Incarichi Legali.

Approvato il piano comunale della Comunicazione Istituzionale

CASSANO – Continua l’azione dell’organo straordinario di amministrazione del comune di Cassano All’Ionio, ai fini di dotare l’ente di strumenti organizzativi validi per ottimizzare il funzionamento e l’organizzazione dei servizi e delle attività interne ed esterne al Palazzo. Con atto deliberativo, adottato con i poteri dell’assise civica, da parte del Commissario Straordinario, Emanuela Greco, assistito dal segretario generale, Antonio Fasanella, per la prima volta in assoluto, ai sensi della legge 150/2000, è stato approvato il “Piano Comunale della Comunicazione Istituzionale” dell’ente locale, per l’anno 2016, allo scopo di pianificare le attività di informazione e comunicazione e per rendere sempre più trasparente e al passo dei tempi le attività degli organi istituzionali del comune.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners