Anche a Fedula si è parlato di trivellazioni per il referendum

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) L’Amministrazione comunale di San Lorenzo del Vallo continua il suo “viaggio” tra le Scuole per attirare l’attenzione sull’importante appuntamento di Domenica 17 Aprile.
Infatti, si è svolto un altro incontro con le Scuole di Fedula al quale hanno partecipato i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, gli insegnanti e una delegazione dei genitori.
Erano presenti i consiglieri Pasquale Motta, Nicola Piragine, Angelo Filice, Maria Iannini e Emilia Iantorno. Per gli insegnanti, hanno dato il loro contributo Fernanda Quarta e Francesca Mazzotta.

Consiglio straordinario per condannare l'incendio del mezzo dei rifiuti a San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO - Resta al momento senza motivazione apparente il gesto che giovedì sera 31 marzo scorso ha messo in apprensione la cittadina di San Lorenzo del Vallo, ritrovatasi a dover fare i conti con un atto vandalico in pieno stile proprio tra i cancelli del Comune, dove è stato dato alle fiamme un autocompattatore di proprietà dell’ente ma in uso alla ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti. Quanto accaduto ha generato uno stato d’amarezza significativo proprio all’interno dell’amministrazione comunale, che mercoledì scorso s’è riunita in consiglio comunale straordinario proprio per condannare ulteriormente il gesto e per discutere lo stato dell’arte della cittadina sanlorenzana sul versante della sicurezza, considerato che quanto accaduto ha scosso violentemente l’opinione pubblica e ha rispedito il territorio in un clima di apprensione che ormai non si viveva da tempo.

Scuola e Comune di San Lorenzo insieme per il "Sì" al referendum

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Si è svolto nei giorni scorsi un interessante incontro presso le Scuole di San Lorenzo del Vallo, che ha avuto per tema il referendum del 17 aprile prossimo. Il confronto è stato organizzato dall’Amministrazione comunale e dalla dirigente scolastica Maria Saveria Veltri. Hanno partecipato il sindaco di San Lorenzo del Vallo, Vincenzo Rimoli, gli assessori Chiara Diana, Nicola Piragine e Pasquale Motta, quest’ultimo coordinatore del dibattito. Non ha fatto mancare la sua presenza il capogruppo consiliare della minoranza Maria Iannini, la quale ha dato il suo importante contributo alla discussione, condividendo in pieno la posizione dell’Amministrazione, ossia il voto per il Sì.

La famiglia Piragine-Rimola dona un defibrillatore alla scuola di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – Nei giorni scorsi la scuola media di San Lorenzo del Vallo ha vissuto momenti di grande emozione con i familiari della signora Rimola Ida Caterina, scomparsa nella scorsa primavera. Una morte prematura e improvvisa, la cui eco è ancora vivissima, come ha dimostrato la straordinaria partecipazione, anche emotiva, per l'evento che ha visto la donazione, da parte della famiglia Piragine-Rimola, di un defibrillatore alla scuola. È questa la dimostrazione di come si possa trasformare un dolore straziante in un formidabile propellente per far rivivere una persona cara attraverso azioni volte a far del bene.

Incontro con le scuole per sensibilizzare al "sì" del prossimo referendum

SAN LORENZO DEL VALLO - L’Amministrazione Comunale di San Lorenzo del Vallo con l’Istituto Comprensivo Statale “Mattia Preti” e la Scuola dell’Infanzia organizzano un incontro sul tema “Generazioni e futuro del Territorio”. Il fine è quello di sensibilizzare tutta la cittadinanza per il prossimo referendum abrogativo del 17 aprile 2016. Diversi saranno gli incontri in progrmma, si parte il 05 Aprile alle ore 15, presso Scuola dell’Infanzia, San Lorenzo del Vallo, il 06 aprile alle ore 10, presso l’Istituto Comprensivo Statale “Mattia Preti”.

Bruciato nella notte autocompattatore a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO – Nottata di fuoco nell'area municipale di San Lorenzo del Vallo. Intorno alle 21 di ieri sera, infatti, un autocompattatore parcheggiato nell'area di soste dietro al palazzo di città è andato distrutto dal fuoco. Fortunatamente i danni non si sono estesi alla struttura né ad altri mezzi parcheggiati nelle vicinanze. La natura dell'origine dell'incendio non è ancora del tutto definita ma molte sono le ipotesi che si tratti di dolo. Il mezzo, di proprietà del comune ma affidato da qualche tempo ad una ditta che ha avuto l'incarico di sostituire la precedente ditta nella raccolta dei rifiuti, era parcheggiato come ogni sera in attesa di essere riutilizzato. Ieri sera, però, qualcosa è andato storto e le fiamme in pochissimo tempo hanno distrutto tutto quanto. A dare l'allarme alla caserma dei Carabinieri di Spezzano Albanese, guidata dal maresciallo Sergio De Cristofaro, sono stati i vigili urbani del piccolo paesino.

Il nuovo Psr presentato a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO – (Comunicato stampa) Il 15 Marzo scorso presso il Castello Feudale di San Lorenzo del Vallo l’Assessore all’Agricoltura Pasquale Motta unitamente all’Amministrazione Comunale hanno organizzato un tavolo di lavoro per discutere del PSR 2014/2020 “Agricoltura e Sviluppo Rurale Sfide ed Opportunità Per La Calabria”. L’assessore Motta ha moderato la discussione dopo il saluto del Sindaco Vincenzo Rimoli, fra i diversi membri presenti.
Sono stati espressi più pareri sul problema legato al consorzio di bonifica, si sono vagliate le opportunità possibili per i comuni previste da questo nuovo PSR, è stata trattata la problematica del pagamento delle quote AGEA, è stato toccato il problema dei GAL in vista della nuova perimetrazione del territorio.

Un convegno sul Psr a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO - Domani, 15 Marzo alle 17.00, presso il Castello di San Lorenzo del Vallo, l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Rimoli, in comunione con la CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), organizza un incontro sul PSR 2014/2020 dal tema “Agricoltura e Sviluppo rurale, sfide ed opportunità per la Calabria”. Introdurrà e modererà Pasquale Motta, assessore all'agricoltura di S. Lorenzo del Vallo; saluterà il sindaco Rimoli.

Allarme processionaria alla scuola dell'Infanzia di San Lorenzo

SAN LORENZO DEL VALLO – Scatta l'allarme processionaria nella scuola dell'Infanzia di San Lorenzo del Vallo. È di ieri mattina, infatti, l'avvistamento del bruco nel giardino della scuola e nei pressi dell'ingresso della struttura. Il pericolo per questo parassita, lo ricordiamo, è decisamente alto sia per le persone che per gli animali. Infatti, il contatto con la peluria di questo apparentemente innocuo insetto, che ama particolarmente vivere in presenza di pini, provoca seri danni con reazioni allergiche non indifferenti. Le sue dimensioni sono di 2/3 centimetri ed è facilmente riconoscibile dal particolare comportamento che adottano durante gli spostamenti, ossia si accodano l'un l'altro fino a formare una lunga processione.

Ubriaco e senza patente il bulgaro che ha investito i pedoni a San Lorenzo del Vallo

SAN LORENZO DEL VALLO - È stato deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente il conducente di un veicolo che nella tarda serata di sabato scorso ha investito due pedoni in viale della Libertà a San Lorenzo del Vallo. I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Marco Argentano, intervenuti a seguito del sinistro, hanno infatti sottoposto alla prova dell’etilometro il conducente del veicolo, un 24enne di origini bulgare domiciliato a Terranova da Sibari, accertando che il tasso alcolemico era di tre volte superiore al limite consentito di 0,5 g/litro.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners