Centauro roggianese 27enne perde la vita nel bolognese

ROGGIANO GRAVINA – La notizia ha scosso diversi cittadini già nella serata del 2 giugno, ma è stamani che purtroppo si è avuta la conferma. Il giovane Pasquale Cesario, 27 anni, nato a Castrovillari ma originario proprio di Roggiano ha perso la vita ieri pomeriggio sulla Statale della Futa nel bolognese.

Due gambiani arrestati a Roggiano Gravina

ROGGIANO GRAVINA - Momenti di concitazione nelle scorse ore tra il centralissimo Corso Umberto e Piazza Garibaldi, dove due uomini di colore – identificati poi come cittadini gambiani – sono finiti in manette con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Arco soddisfatta per lo sblocco del 5 per mille

SANT'AGATA DI ESARO - «Siamo estremamente soddisfatti che il Governo ed il Terzo settore abbiano fatti grandi passi in avanti sull’erogazione anticipata del 5 per mille per l’anno finanziario 2018». È la compiaciuta dichiarazione di Francesco Provenzano, presidente di A.R.CO. (Associazione Ri-uniti Calabria Oncologia) che da qualche tempo fa parte delle trenta Associazioni del progetto "La salute: un bene da difendere, un diritto da promuovere".

Roggiano, dalla Caritas il progetto “AiutiAMOci”

ROGGIANO GRAVINA - Grande iniziativa di solidarietà quella denominata “AiutiAMOci responsabilmente”, attuata dalle Caritas parrocchiali di San Pietro Apostolo e Regina Paradisi di Roggiano Gravina, guidate rispettivamente da don Andrea Caglianone e don Carmelo Terranova, insieme all’Acr, all’Agesci, all’associazione A.R.C.O. guidata da Francesco Provenzano ed a tutti i volontari.

Roggiano, Filippo Di Scianni è tornato a casa

ROGGIANO GRAVINA - «Volevo comunicarvi che dopo ventitré giorni di ricovero sono ritornato finalmente a casa. Ho sconfitto il Covid-19». Sono queste le prime parole di Filippo Di Scianni, pubblicate sulla sua pagina Facebook non appena rientrato a casa

Esaro, dalla Cina mille mascherine per Arco

ROGGIANO GRAVINA - Le tanto sospirate mascherine di cui si ha fortemente bisogno sono arrivate finanche dalla Cina. Sono mille e le ha ricevute l’Arco, l’Associazione guidata da Francesco Provenzano. È stata la signora Mengjie Hu, moglie d’un imprenditore, che le ha donate inviandole via aerea dall’estremo Oriente, apprezzando con questo il “nobile impegno” della Onlus sul territorio e non solo.

Sette in totale i positivi al Covid-19 del comprensorio

 

VALLE DELL'ESARO - Con la 29enne di Altomonte, risultata “positiva” dopo il tampone di lunedì, salgono a tre gli infettati da Covid-19 nella cittadina e di conseguenza a sette in tutto l’Esaro. Una sorta di “triangolo” territoriale quello tra Roggiano Gravina, dove sono scoppiati i primi due casi, Altomonte, dove oltre all’ultimo ci sono stati quelli intermedi, e Terranova da Sibari, dove i positivi sono emersi alcuni giorni or sono.

Tre persone arrestate per aver rubato in casa e averla incendiata

ROGGIANO GRAVINA - Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Roggiano Gravina, con il supporto dei colleghi della Compagnia Carabinieri di San Marco Argentano, hanno eseguito delle ordinanze di misure cautelari emesse dal G.i.p. del Tribunale di Cosenza su richiesta di quella Procura, nei confronti di tre persone ritenute responsabili dei reati di violazione di domicilio, furto in abitazione, incendio e stalking.

Ancora nessun tampone per i familiari roggianesi. Stanno tutti bene

ROGGIANO GRAVINA - Prosegue, come previsto dal protocollo, la quarantena di tutti i familiari dei due pazienti di Roggiano Gravina risultati positivi ai tamponi del coronavirus. Il cognato del primo paziente è in quarantena obbligatoria dal 13 marzo scorso, così come tutti gli altri familiari. Ad oggi stanno tutti bene e nessuno di loro ha fatto il tampone, quindi non vi è alcun asintomatico contagiato in famiglia.

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners