Roggiano, il presidente di Arco a Roma per parlare di sanità

ROGGIANO GRAVINA - «La reale situazione in cui versano i reparti oncologici in Calabria». È lo scottante tema che l’Arco – Associazione Ri-uniti Calabria Oncologia – porterà a Roma tramite il presidente Francesco Provenzano in partenza per la capitale insieme al socio Franco Stella.

Amatuzzo: «calpestato il buonsenso istituzionale»

MALVITO - E' polemica tra il sindaco Pietro Amatuzzo e gli organizzatori del convegno di mercoledì scorso - 6 novembre - sul tema: “Percezione della legalità delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine nei contesti giovanili”. Infatti, il primo cittadino malvitano, pur essendo stato invitato solo "a presenziare" ma non a dare un "saluto istituzionale" come "buon senso istituzionale" avrebbe voluto, ha voluto chiarire la sua posizione in merito all'assenza all'importante incontro di qualche giorno addietro.

A pacchianeddra sansustisa è tornata dagli States

SAN SOSTI - Sono appena tornati dagli Stati Uniti d'America e già si accingono a tornare sulla piazze calabresi e non solo. Sono i componenti dell'Associazione culturale "I cantori del Pettoruto", che con il suo gruppo folk denominato "A pacchianeddra sansustisa" ed insieme al gruppo di musica etnico -popolare "Balano' o", entrambi di San Sosti, hanno avuto il grande onore di partecipare all'edizione 2019 del “Columbus Day”.

Il Comune di San Marco aderisce al Trekking urbano

SAN MARCO ARGENTANO - Per il 2019, anno del turismo lento, il Comune ha aderito alla “Giornata nazionale del trekking urbano”. L’iniziativa - promossa dal Comune di Siena - è giunta alla sedicesima edizione. L'evento, d’importanza nazionale si prefigge di far conoscere le bellezze dei borghi d’Italia. In Calabria vi partecipa solo San Marco Argentano.

PROMOZIONE - Real Sant'Agata in fiducia nonostante i due ko consecutivi

  • Pubblicato in Calcio

BELVEDERE M. - Regge un’ora al cospetto della capolista la matricola Real Sant’Agata, che finora non aveva mai perso in trasferta. Risultato giusto soprattutto perché, ad un certo punto della gara, i gialloblù si sono spenti e per gli amaranto si è accesa la luce. Merito del trottolino Gentile, uno dei migliori in campo, che su traversone dalla destra e spizzata di Mandarano ha controllato nei sedici metri, ha eluso con una finta uno dei difensori e piazzato la palla dove Marsico non poteva arrivare. Fin lì era stata una partita ad armi pari, con supremazia territoriale dei locali ma con gli ospiti certamente alla pari della pur blasonata avversaria. La forza dei ragazzi di Liparoto è emersa dalla mezzora del primo tempo in poi quando hanno pressato meglio la compagine santagatese. Nei primi 45’ ci hanno provato senza esito Andrea e Benito Amendola, Mandarano e Gentile. Nella ripresa almeno all’inizio il Real Sant’Agata sembrava più pimpante, ma al primo vero affondo il Belvedere passa tra il tripudio dei suoi sostenitori. E 9’ più tardi l’esperto Mandarano in area trova tempo e modo per raddoppiare. Prima del 90’ Marsico nega a Benito Amendola il possibile tris, ma forse sarebbe stato un passivo troppo pesante per Cosentino e compagni che hanno comunque dimostrato d’avere, attacco a parte, una formazione che può lottare per permanere in Promozione. Il Belvedere è ora a +2 sul PraiaTortora bloccato ad Acri. Proprio l’Acri sarà ricevuto dal Real Sant’Agata domenica 27 ottobre, ore 14:30 (per il ritorno dell’ora solare) sul terreno dell’Ernesto Termine di Roggiano Gravina, mentre la capolista solitaria Belvedere andrà a far visita a Soveria Mannelli alla Garibaldina, reduce da qualche battuta d'arresto che ha quindi voglia di rivalsa. Un Real Sant'Agata in fiducia, insomma, sebbene i due ko consecutivi con le prime due della classe ma con la consapevolezza che 8 punti dopo 7 gare sono un buon viatico che raggiungere l'obiettivo stagionale: permanere in Promozione.

tabellino
Belvedere 2
Real S. Agata 0
Marcatori: 17’ st Gentile; 28’ st Mandarano

Belvedere: Andreoli 6.5, Micieli 7.5, De Rose 7 (41’ st Iunti sv), Colombo 6, Rizzuto 6.5, Filippo 6.5 (1’ st Impieri 6), B. Amendola 6.5, Gentile 7, A. Amendola 6 (33’ st De Luca sv), Mandarano 7, Garritano 6, (46’ st Fortunato sv). All. Liparoto 7.

Real S. Agata: Marsico 6.5, Bruno 6.5, Liparoti 6.5 (27’ st Petrassi sv), Orsino 6.5, Ceesay 6, Cosentino 6.5, Stroie 6, Sagula 6, Cordary 6 (14’ st Campolongo sv), Esposito 6, Galeano 6.5 (41’ st Ibrahima sv). All.: Cataldi 6.
Arbitro: Cropanise di Rossano 6

Sottoscrivi questo feed RSS

Video di Approfondimento

ozio_gallery_lightgallery

Sport

Editoriali

Rubriche

Informazioni

Partners